Mia sorella

Il cortometraggio di Saverio Cappiello finalista ai David di Donatello 2020 e adottato da Marco D'Amore per l'inziativa #AdottaUnCorto lanciata da Rai Cinema Channel. Una raffica di pugni ben assestati consacra ogni giorno il rapporto tra Vanni e Cosimo, fratelli inseparabili, appassionati di Muay Thai. Il giorno dell'incontro è vicino, ma quella sera non andranno a bere insieme: Cosimo ha una nuova ragazza e Vanni proprio non riesce a sopportare l'idea di essere trascurata da lui.

Torna su