Nessun dorma

PUNTATA DEL 23/06/2024

di Walter Molino e Andrea Tornago
Immagini di Davide Fonda, Cristiano Forti, Giovanni De Faveri, Andrea Lilli
Montaggio di Sonia Zarfati
Grafiche di Giorgio Vallati
Ricerca immagini di Alessia Pelagaggi e Tiziana Battisti 


Le radici della ‘ndrangheta hanno infestato anche i marmi dell’Arena di Verona. A montare e smontare palchi e scenografie è stata per anni una rete di imprese che, secondo la Procura antimafia di Venezia, con un giro di fatture gonfiate arricchiva le cosche Grande Aracri di Cutro e Arena-Nicoscia di Isola Capo Rizzuto, tra le più potenti ‘ndrine calabresi. Chi si è arricchito, e chi doveva controllare? C’è un livello politico interessato a questo sistema? Il racconto con documenti e interviste esclusive.

La lettera dell'avv. Stefano Casali
La comunicazione ricevuta da Fondazione Arena di Verona
Le comunicazioni intercorse tra la redazione di Report e il sindaco di Verona Tommasi
La lettera di Paolo Paternoster e Mondialtrans srl e le osservazioni della redazione