il giro d'italia

09-05-2019 13:41

Viviani al via con la maglia tricolore speciale

il giro d'italia

09-05-2019 13:41


Viviani al via con la maglia tricolore speciale

'Voglio rispettare il ciclismo e ripetere il mio successo dall'anno scorso'


Elia Viviani sara' al via del Giro d'Italia, in programma sabato da Bologna, con una maglia tricolore speciale (strisce verticali) per celebrare al meglio quest'anno di successi del ciclista azzurro.

"La maglia tricolore e' la ragione principale per cui voglio essere al Giro, perche' voglio rispettare il ciclismo italiano e ripetere il mio successo dall'anno scorso" ha detto il corridore della Deceuninck - Quick-Step in occasione della presentazione della nuova maglia.

"Il Giro d'Italia e' la mia ultima grande gara con la maglia, e visto che quest'anno il percorso del tricolore non mi si addice, volevamo fare qualcosa di speciale con la maglia per rimarcare questi 12 mesi per me molto speciali. Questo e' il risultato, e voglio ringraziare i nostri sponsor e la Federazione per averlo reso possibile" ha detto Viviani.

"Ho conseguito delle vittorie molto speciali con questa maglia, ma quella che spicca e' quella di Madrid nell'ultima tappa della Vuelta" ha proseguito il campione italiano in carica, che l'anno scorso ha concluso con 18 vittorie.

Adesso si pensa al Giro, in cui cerchera' di aggiungere qualche vittoria a quelle gia' conseguite in passato: due le tappe nel mirino.

"La terza tappa sara' la prima per velocisti ed e' sempre bene ottenere una prima vittoria e prendere confidenza con il resto della corsa. Successivamente, la decima tappa di Modena sara' speciale perche' e' vicino casa dei miei genitori e questo mi dara' una motivazione in piu'. Speriamo che sara' un altro grande Giro per la nostra squadra Deceuninck - Quick-Step".