27/05/2024
16/06/2011

al Qaeda
Il nuovo capo

Ayman al-Zawahri è il nuovo capo di al-Qaeda. Il medico egiziano, già numero 2 dell’organizzazione, succede a Osama Bin Laden. L’annuncio ufficiale in un comunicato dell’organizzazione terroristica

Ayman al-Zawahri è il nuovo capo di al-Qaeda. Il medico egiziano, già numero 2 dell’organizzazione, succede a Osama Bin Laden. L’annuncio ufficiale in un comunicato dell’organizzazione terroristica.

"Il comando generale di al Qaida annuncia, dopo consultazioni, la designazione di sheikh Ayman al Zawahri a capo dell'organizzazione".

La sua designazione era in qualche modo scontata. Già pochi giorni fa, in un video,  il nuovo numero uno aveva minacciato gli Stati Uniti e i suoi alleati e si era impegnato a continuare la guerra contro di loro, proprio come aveva fatto il suo predecessore.

Parole confermate sempre nello stesso comunicato di al Qaeda: "la jihad contro gli apostati che aggrediscono la terra dell'Islam, alla testa dei quali ci sono l'America crociata e il suo accolito Israele, continuer. Li combatteremo con tutte le nostre capacità, ed esortiamo la nazione (islamica) a combatterli con tutti i mezzi possibili fino all'espulsione di tutti gli eserciti invasori dalla terra dell'Islam e all'instaurazione della sharia”.