22/05/2024
23/04/2012

Liberata la nave Enrico Ievoli

L'imbarcazione era stata sequestrata il 27 gennaio del 2011 al largo delle coste dell'Oman e sucessivamente portata in Somalia. Diciotto i membri dell'equipaggio: sei italiani, cinque ucraini e sette indiani. "Stiamo molto bene" le prime parole del comandante

"E' tutto sotto controllo. L'equipaggio sta benissimo". Queste le prime parole del comandante della Enrico Ievoli, Agostino Musumeci, riferite dall'armatore Domenico Ievoli. "La nave è già partita dalle coste della Somalia e a bordo ci sono i militari italiani", ha aggiunto Ievoli.

l ministro degli Esteri, Giulio Terzi, Terzi ha dato l'annuncio alla stampa dopo avere informato, attraverso l'Unità di Crisi, i familiari dei sei italiani tenuti in ostaggio. Terzi, che in queste ore da Giacarta ha seguito direttamente l'ultima fase della liberazione, ha espresso "grande soddisfazione per un esito positivo perseguito con tenacia, determinazione e altissima professionalità da tutti i soggetti istituzionali coinvolti, ai quali va la mia più sentita riconoscenza".