29/05/2024
03/02/2011

Egitto, 10 morti
800 feriti

Notte di scontri e di violenza al Cairo. Gli eventi sono precipitati ieri pomeriggio quando in piazza sono comparsi gruppi a sostegno del presidente Mubarak e del Governo in carica che si sono scontrati con gli oppositori che da giorni manifestano e chiedono la cacciata del Rais.

Notte di scontri e di violenza al Cairo. Gli eventi sono precipitati ieri pomeriggio quando in piazza sono comparsi gruppi a sostegno del presidente Mubarak e del Governo in carica che si sono scontrati con gli oppositori che da giorni manifestano e chiedono la cacciata del Rais.
 
Nella notte, spari esplosi contro i manifestanti provenienti dal ponte 6 ottobre situato poco distante da Piazza Tahrir, hanno causato la morte di 5 persone che si aggiungono alle altre 5 vittime degli scontri avvenuti nel pomeriggio.
Questa mattina l'esercito avrebbe effettuato numerosi arresti.

E continua il pressing americano sull'avvio immediato di una transizione. E' lo stesso vicepresidente Omar Suleiman, dopo la violenta giornata di ieri, a lanciare un nuovo appello ai dimostranti perché lascino la piazza “condizione indispensabile - ha detto - per far partire la transizione politica