Rai Per il Sociale

Rai.it


Campagne sociali

  • Sensibilizzazione Federazione Alzheimer Italia 2021

    alzheimer

    Anno : 2021

    Associazione :
    Federazione Alzheimer Italia

Sensibilizzazione della Federazione Alzheimer Italia 2021

Settembre 2021 - X Mese Mondiale Alzheimer

 #Nontiscordaredivolermibene per diventare “Amici delle Persone con Demenza” e abbattere lo stigma sulla malattia.

A settembre si celebra il X Mese Mondiale Alzheimer, una ricorrenza istituita dall’OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità e da ADI - Alzheimer’s Disease International, per sensibilizzare su questa malattia che è ormai una Priorità Mondiale di Salute Pubblica.

In Italia, il numero totale delle persone con demenza è stimato in oltre 1.200.000 (di cui circa 600.000 con malattia di Alzheimer) e circa 3 milioni sono le persone direttamente o indirettamente coinvolte nell’assistenza dei loro cari.

La demenza non coinvolge soltanto chi ne è affetto, ma anche chi se ne prende cura: molto spesso famiglie, in particolare donne, costrette ad affrontare nella quasi totale solitudine un dramma difficilmente comprensibile da chi non lo vive direttamente.

Quest’anno, a partire dalla collaborazione con Lorenzo Baglioni e Paolo Ruffini - che hanno realizzato sul tema il brano musicale “Non ti scordare di volermi bene” – la Federazione Alzheimer Italia promuove una campagna di sensibilizzazione con lo stesso nome.

La campagna #nontiscordaredivolermibene invita a diventare “Amici delle Persone con Demenza” sul modello del progetto inglese “Dementia Friends” dell’associazione Alzheimer’s Society e delle Comunità che già esistono in molti altri Paesi del mondo, al fine di creare anche in Italia un gruppo di cittadini consapevoli e informati sulla demenza, e abbattere lo stigma che circonda la malattia, realizzando una società più inclusiva per tutti coloro che se ne sono colpiti e per i loro familiari.

Il brano che i due artisti hanno scelto di donare alla Federazione Alzheimer Italia affronta il delicato processo di perdita del ricordo da parte di una persona colpita da demenza, uno degli aspetti più drammatici che tocca da vicino chiunque si trovi a convivere con questa malattia.

“La musica è fondamentale nella relazione emotiva tra la persona con demenza e il suo passato perché aiuta a risvegliare ricordi ed emozioni che la malattia tende invece a tenere nascosti. La prima volta che ho ascoltato ‘Non ti scordare di volermi bene’ mi ha molto colpita la delicatezza con cui racconta la perdita progressiva della memoria e come trovare il modo per continuare a parlare al cuore della persona con demenza. Siamo quindi estremamente felici che Lorenzo Baglioni e Paolo Ruffini abbiano deciso di essere al nostro fianco diventando ‘Amici delle Persone con Demenza’ e invitando, con il loro esempio concreto, sempre più persone ad esserlo”, commenta Gabriella Salvini Porro, presidente di Federazione Alzheimer Italia.

Su nontiscordare.org, oltre alle informazioni sulla malattia, è possibile iniziare il percorso di formazione per diventare “Amici delle Persone con Demenza”. Registrandosi attraverso l'apposito form si può rispondere a un test con 10 domande per mettere alla prova la propria conoscenza sulla demenza e ricevere un vero e proprio attestato che certifica l’impegno e l’ottenimento del titolo di “Persona Amica della Demenza”.

La campagna è realizzata in collaborazione con Rai per il sociale dal 20 al 23 settembre 2021 e ha il patrocinio di Pubblicità Progresso.

 

 

https://www.nontiscordare.org/

 

http://www.alzheimer.it/