Giornale radio


TV - PROGRAMMI REGIONALI

TV - PROGRAMMI REGIONALI

 Nello spazio della programmazione di Rai 3 bis (canale 103 de3l DT)





MERCOLEDI 29 SETTEMBRE ALLE ORE 21.20



vanno in onda 




“SPECIALE LYNX” E "LA TRANSUMANZA IN VAL CANALE"




SPECIALE LYNX settembre 2021

 

Lo speciale Lynx di settembre propone un’esplorazione di due comparti economici sloveni di eccellenza: la produzione di tessuti tecnici con alte prestazioni e il turismo sostenibile. La ricerca applicata ai filati con particolari proprietà produce prodotti tessili antimicrobici, ignifughi, prodotti con nanofibre e con polimeri naturali. Questo genere di fibre permette l’applicazione ai settori più vari: dal biomedicale alla biancheria intima, dagli indumenti protettivi contro il fuoco ai tutori muscolari intelligenti, dall’edilizia all’automotive, possono perfino rigenerare tessuti del corpo umano. Nella seconda parte la Slovenia mostra, con una serie di esempi dal mare alla montagna, una possibile via per convertire l’industria turistica in un settore sensibile ed ecologico a impatto zero. Il documentario è realizzato dal centro Televisivo di Tv Koper Capodistria

 

 

 

 LA TRANSUMANZA IN VAL CANALE

di Ivo Pecile e Marco Virgilio

Sinossi

 

Cambiamo i tempi e l’economia legata alle attività rurali in montagna deve fare i conti con lo spopolamento, con le esigenze di una struttura socioeconomica più complessa e globale e con l’inevitabile abbandono dei tradizionali mestieri associati all’agricoltura e alla pastorizia da parte di molti giovani.

Nonostante le difficoltà in Val Canale, in particolare nelle valli presso Ugovizza, le radici e le tradizioni sono ancora un motivo forte e valido per diversi piccoli allevatori, spesso di dimensione familiare, che si sono consorziati e che ogni anno danno vita alla transumanza.    

Verso la fine di maggio i bovini lasciano le stalle a fondovalle per essere condotti prima alle quote medie e poi ai pascoli più elevati delle dolci e tondeggianti Alpi Carniche settentrionali. Salendo alla sommità di monti come il Cocco o la Cima Bella in estate possiamo incontrare bovini e cavalli liberi di pascolare tra erbe e rododendri, con il sole o con la pioggia e le nebbie.

Terminata la stagione il bestiame inizia il ritorno verso valle ma, proprio a settembre, molte mucche si fermano nella verdissima Val Rauna per la grande e partecipata festa che chiude di fatto l’estate e che nel volgere di poche settimane vedrà i bovini e gli altri animali tornare al riparo nelle stalle per trascorrere l’imminente inverno.

Il documentario prodotto da Marco Virgilio e Ivo Pecile racconta le fasi principali della transumanza, la festa settembrina e soprattutto l’impegno che questi moderni pastori profondono ogni anno per perpetuare l’antica tradizione orgogliosi della loro identità linguistica.