Giornale radio


LA TELEVISION PAR FURLAN

LA TELEVISION PAR FURLAN

  Nello spazio della programmazione di Rai 3 bis (canale 103 del DDT)  



vanno in onda








Martars 12.10 aes 14.40

In repliche vinars 15.10 aes 14.20 
 



YOYO - CARTONS ANIMÂTS IN LENGHE FURLANE

“Il talent platat”
 

Alfrede Glace e volarès tant cjantâ, ma cuant che lu fâs ducj si taponin lis orelis. E prove alore a sgliciâ, ma e cole. Yo e Yo le judaran a cjatâ il so talent e al sarà alc di pardabon ecezionâl!



Yo e Yo a son doi zimui: lui al è timit e prudent, jê espansive e impulsive. Lui al pense une vore prin di agjî, jê invezit…e agjìs prin di pensâ. Tai moments dificii, però, i fradis a cjatin la sintonie e a tegnin in iniment che doi cjâfs a resonin miôr che un sôl. Simpatics, cualchi volte esilarants, a son acompagnâts intes storiis di tancj personaçs une vore divertents.  

La spale comiche de serie al è Ragoo, il cjanut dai zimui. Al è une vore afetuôs e scalmanât e al è bon di fevelâ e fâ di vuide ai zimui tes lôr aventuris.  

Cure e direzion dal doplaç: Claudia Brugnetta
Atôrs: Chiara Donada, Claudia Grimaz, Lucia Linda, Elvio Scruzzi, Davide Angeli, Federico Scridel
Traduzion par cure de ARLeF - Sportel Regjonâl pe Lenghe Furlane (Francesca Battistutta e Michele Calligaris).

 
 

Martedì  12.10, ore 14.20

In replica venerdì 15.10 ore 14.20


YOYO – CARTONI ANIMATI IN LINGUA FRIULANA

“Il talento nascosto“


Alfrede Glace vorrebbe molto cantare, ma quando lo fa tutti si tappano le orecchie. Tenta di pattinare, ma cade. To e Yo la aiuteranno a trovare il suo talento che sarà qualcosa di davvero eccezionale!
 


Yo e Yo sono due gemelli: lui è timido e prudente, lei è espansiva ed impulsiva. Lui riflette prima di agire, lei invece… agisce prima di riflettere. Ma nei momenti critici i fratelli ritrovano la sintonia e ricordano che due teste ragionano meglio di una. Simpatici, a volte esilaranti, sono accompagnati nelle storie da tantissimi altri personaggi molto divertenti.  

La spalla comica della serie è Ragoo, il cane dei gemelli. È un meticcio molto affettuoso e irrequieto, che ha la capacità di parlare e guida i gemelli nelle loro avventure.   

Cura e direzione del doppiaggio: Claudia Brugnetta
Attori: Chiara Donada, Claudia Grimaz, Lucia Linda, Elvio Scruzzi, Davide Angeli, Federico Scridel
Traduzione a cura di ARLeF Sportel Regjonâl pe Lenghe Furlane (Francesca Battistutta e Michele Calligaris). 

 




Martars ai 12 di Otubar aes 21.30

In repliche vinars ai 15  di Otubar  aes 21.40

  

La Regjine de Cjargne 

di Antonia Pillosio

Dongje di Dartigne, trê agns fa, al è stât metût un apiari di valutazion par misurâ dutis lis ativitâts des fameis des âfs. L’obietîf de Associazion “Per l’ape Carnica Friulana” al è chel di cirî la vecje gjenie des âfs in Friûl. Alessandro Manzano e Claudio Borin nus spieghin chest esperiment.

Po dopo, cun Claudio Comaro, apicultôr furlan di cuatri gjenerazions e pont di riferiment impuartant te produzion de mîl in regjon, o fasarìn une serie di riflessions sul futûr. In Friûl, a son cincuante impuartantis aziendis di apicultôrs professioniscj e tancj altris apassionâts: cui viodaraial des âfs e de biodiversitât, se tantis di chestis aziendis a varan di sierâ?

 

INT/ART  CAIA  GRIMAZ (foto) 

INT (par furlan), ART (par furlan): vâl a dî int che si dediche ae art. Si vûl ancje inviulâ une riflession su la influence e la part che a àn la identitât linguistiche e culturâl pai zovins creatîfs intes diferentis dissiplinis artistichis.

CAIA GRIMAZ: La vôs tant che strument di une passion che e dure di dute une vite. Teatri e musiche a contat cu lis espressions artistichis plui impuartantis de nestre epoche e cuntune formazion une vore salde le àn puartade a jessi une des cjantantis e interpretis di musiche popolâr e culte plui ricercjadis a nivel internazionâl.

 

  



Martedì  12.10, ore 21.30

In replica venerdì  15.10 ore 21.40    

 

La Regjine de Cjargne 

di Antonia Pillosio

Vicino ad Artegna,  tre anni fa e’ stato  posizionato un apiario di valutazione, attraverso il quale si sta misurando  tutte le attività delle famiglie di api con l’obiettivo di ricercare la vecchia genia delle api presenti in Friuli. Questo e’ uno degli obiettivi dell’Associazione per l' Ape Carnica Friulana : Alessandro Manzano e Claudio Borin ci  illustrano questo esperimento .

Poi con  Claudio Comaro,  apicoltore friulano da quattro generazioni , importante punto di riferimento nel mondo della produzione del miele in regione, con lui  ci poniamo  una serie di riflessioni sul futuro : in Friuli,   ci sono cinquanta importanti aziende di apicoltori professionisti e molte altre di apicoltori hobbisti ,  chi si occupera’ delle api e della biodiversita’ , se molte di queste saranno costrette a chiudere?


INT/ART  CAIA  GRIMAZ (foto) 

INT = gente, ART = arte, ovvero: gente d'arte. Con Int/Art si vuole far conoscere nuovi autori nel piu’ generale contesto contemporaneo. S'intende inoltre stimolare una riflessione sul ruolo che l'identità linguistica e culturale hanno per i giovani creativi nelle diverse discipline artistiche

CAIA GRIMAZ: La voce come strumento di una passione che dura da tutta una vita. Teatro e musica, a contatto con le migliori espressioni artistiche del nostro tempo, grazie a una solida formazione, l’hanno portata ad essere una delle più ricercate cantanti e interpreti di musica popolare e colta a livello internazionale.