RAI5: PROSSIMA FERMATA, AMERICA

Manhattan

12/02/2019 - 20:15

Un viaggio in treno attraverso l’America seguendo gli itinerari di una guida del 1879, per capire com’era il "Nuovo mondo" negli anni in cui si stava trasformando nella nazione più ricca mai esistita. È la serie “Great American Railroad Journeys - Prossima Fermata, America”, che Rai Cultura propone da martedì 12 febbraio alle 20.15 su Rai5. Protagonista della serie è il giornalista ed ex ministro britannico Michael Portillo, che sulle tracce della Guida Generale degli Stati Uniti pubblicata da Appleton Editori nel 1879, racconta in diciotto tappe la ricostruzione di una nazione per mezzo delle Ferrovie, dopo una crudele Guerra Civile e la Rivoluzione Industriale. Una terra ricostruita binario dopo binario, stazione dopo stazione, dove Portillo incontra gente del posto rivelandone la cultura, i paesaggi, il cibo, la politica e lo sport. Tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, lo sviluppo degli Stati Uniti fu profondamente legato al sopraggiungere delle ferrovie, che unirono il paese, spalancarono le porte al Selvaggio West e consentirono il commercio da costa a costa. Inoltre aiutarono ad alimentare il boom industriale che vide gli Stati Uniti superare l'Europa come superpotenza durante la Prima guerra mondiale. Prima tappa del viaggio è New York: qui Portillo è in partenza dal Grand Central Terminal, la maestosa stazione ferroviaria nel centro di Manhattan.