RAI: ASCOLTI TV DI MARTEDI' 29 GENNAIO

Più di 6 milioni per Milan-Napoli, reti Rai oltre il 41% in prima serata

30/01/2019 - 10:02

La Coppa Italia fa il pieno di ascolti. Milan-Napoli, il primo dei quattro match dei quarti di finale ha dominato la prima serata televisiva di ieri, sfondando quota 6 milioni di telespettatori (6 milioni e 140mila, con uno share del 23,4%). Il primo tempo della gara di San Siro, in particolare, con la doppietta di Piatek che ha steso il Napoli, è stato visto da 6 milioni e 412mila spettatori, con il 24% di share): cifre che hanno reso la sfida tra Gattuso e Ancelotti il programma più visto della giornata, e che hanno consentito alle reti Rai di superare il 41% di share in prime time.
Su Rai2, infatti, i due episodi di 9-1-1, il procedural drama con protagonista Angela Bassett, hanno ottentuo il gradimento di 1 milione e 755mila spettatori, pari al 7%, mentre sono stati 1 milione e 362mila coloro che hanno scelto, su Rai3, #cartabianca: la trasmissione di Bianca Berliguer si è attestata al 6,3% di share, in salita di oltre mezzo punto rispetto alla scorsa settimana.
Grande attenzione, ieri, anche per tutta l'informazione Rai: l'edizione delle 20 del Tg1 è stata vista da 5 milioni e 858mila spettatori, con il 24,5% di share, mentre il Tg2 delle 13 ha raccolto 2 milioni e 340mila spettatori (16,3% di share) e il Tg3 delle 19 l'11,7% di share, pari a 2 milioni e 237mila spettatori, saliti a 2 milioni e 847mila (13,2% di share) per le edizioni regionali, curate dalla TGR.
Bene, infine, in seconda serata su Rai1, anche "Porta a porta": il primo appuntamento della settimana con il programma di Bruno Vespa è stato apprezzato da 1 milione e 71mila spettatori, pari all'8,6% di share.
Da sottolineare, nella programmazione del day time, "Geo", il programma di Rai3 di Sveva Sagramola dedicato alla natura, visto da 1 milione e 824mila spettatori, con uno share del 13%, mentre si conferma leader della fascia pre-serale "L'Eredità", su Rai1: il quiz condotto da Flavio Insinna ieri ha toccato quota 5 milioni e 338mila spettatori, pari al 25,7% di share.
Per quanto riguarda le reti specializzate, infine, da segnalare i 337mila telespettatori (1,3% di share) che su RaiMovie hanno scelto l'ironia graffiante di Antonio Albanese in "Qualunquemente".
Nel complesso le reti Rai hanno dominato la prima serata con 10 milioni e 851mila spettatori e il 41,1% di share, conquistando anche l'intera giornata con una media di 3 milioni e 939mila spettatori e il 37% di share.