Contenuti della pagina

[an error occurred while processing this directive]
ESPERIENZE DI CAMMINI E CAMMINATORI

Don Paolo Giulietti, Assistente della Confraternita di San Jacopo di Compostela in Perugia:
"Ci si può mettere in cammino spinti dalle più varie motivazioni, ma lungo la strada, se non ci si fa distrarre e si è onesti con se stessi, si è attesi da tre grandi incontri: quello con la verità di se stessi, in quanto la propria storia e la propria personalità emergono con progressiva evidenza dalla melma di convenzioni e di oblivioni in cui spesso li si impantana; l'incontro con l'altro, di cui ci si accorge essere costitutivamente bisognosi e profondamente desiderosi, al di là delle illusioni di autosufficienza che si possano mai aver coltivato; l'incontro con la Trascendenza, perchè la questione della meta e del senso è talmente connaturale al pellegrinaggio da far ricomprendere la vita intera in relazione ad un oltre che abbia la forza di orientare e valutare ogni passo.
In questi tre decisivi incontri sta il fascino del pellegrinaggio, tanto più per l'uomo contemporaneo, che attraversa la vita così velocemente da non coglierne spesso il valore. Ultreya!".



Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-b81365bd-8764-47c0-87bc-1d03480b4038-A-5.html