Rai Movie

Le Confessioni: Toni Servillo tra cinema e teatro - MovieMag del 20/04/2016

  • Durata:00:24:44
  • Andato in onda:20/04/2016
  • Visualizzazioni:

Toni Servillo torna al cinema vestendo i panni di un monaco certosino nel nuovo film di Roberto Andò Le Confessioni, a tre anni di distanza da Viva la libertà che aveva già visto attore e regista lavorare insieme. Tra gli interpreti, anche Daniel Auteuil, Pierfrancesco Favino e Connie Nielsen. “Mi piace la capacità che ha il cinema di Roberto Andò di gettare un ponte tra realtà e finzione” afferma Servillo nell'intervista rilasciata a Federico Pontiggia, e prosegue riflettendo sul corso della sua carriera e sull'importanza del talento. Nicoletta Romanoff, Francesco Montanari e Anna Safroncik sul set di Le due verità, il thriller psicologico di Giuseppe Alessio Nuzzo, girato tra Napoli e Vico Equense. Montanari interpreta un giovane imprenditore in crisi che dopo un viaggio in India si accorge di aver sviluppato la capacità di vedere oltre le apparenze e di poter prevedere alcuni avvenimenti futuri. In sala questa settimana anche il film Truman, di Cesc Gay, la commedia dolce amara spagnola vincitrice di cinque premi Goya, gli Oscar del cinema iberico. Interpretata da Ricardo Darin e Javier Càmara, la pellicola racconta quattro giorni nell'amicizia di due uomini – e di un cane, Truman, da cui il titolo. Il film si interroga sugli affetti nei momenti più difficili della vita. Luca Marinelli, uno dei protagonisti di questa stagione cinematografica, svela i tre film che più lo hanno influenzato nella sua carriera d'attore. Inoltre, Movie Mag propone una carrellata sulle altre pellicole che si trovano in sala in settimana: il poliziesco Codice 999 di John Hillcoat e Zona d'ombra di Peter Landesman, la vera storia del medico africano Bennet Omalu (Will Smith), in lotta contro la lega di football statunitense.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati