[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

Prima di tutto del 5 giugno 2012
05 giugno 2012

Riforma dell’istruzione – La proposta presentata dal ministro Francesco Profumo riaccende il dibattito politico sul futuro delle scuole italiane. Un miliardo di euro destinati alla scuola di tutti, per farne un mondo "dove nessuno è lasciato indietro, a cominciare dai più deboli e svantaggiati" e poi 30 milioni per l’eccellenza. Ne abbiamo discusso con due ex ministri dell’Istruzione: Mariastella Gelmini e Giuseppe Fioroni. Poi, l’esempio positivo di una scuola pubblica che già il merito: Salvatore Giuliano, preside dell'Istituto Majorana di Brindisi,  che peraltro ospita nove delle sue classi nella scuola Morvillo Falcone, teatro dell'esplosione del 19 maggio che è costata la vita a una giovane studentessa.

Terremoto – La nostra inviata Francesca Malaguti ci ha raccontato le storie di dolore e di speranza che ha incontrato nelle terre terremotate. L’Emilia si appella alla propria forza, al proprio coraggio per andare avanti.

Buongiorno Italia – In questi giorni di preoccupazione e tensione nei territori colpiti dal terremoto, nel nostro spazio dedicato ai comuni italiani, andiamo a visitare questi luoghi. Oggi è stata la volta di Pieve di Cento, il sindaco ci ha raccontato i disagi che sta vivendo la popolazione.

Corrispondenti – In Cina è arrivato Putin, Paolo Longo ci ha raccontato la grande accoglienza riservata al leader russo, con diretta televisiva dall’aeroporto. I due Paesi si ritrovano sempre più vicini, sia per motivi di interesse economici, sia per posizione di politica internazionale come il caso della repressione in Siria. Da Santo Domingo, invece, Annalisa Melandri ha parlato di un corridoio per la droga che parte dalla Repubblica domenicana e arriva in Europa. È la scoperta della Dea dopo l’arresto a Santo Domingo di un superboss del maggiore cartello del narcotraffico domenicano.

Rassegna stampa - La pressione del presidente statunitense Obama sull’Europa è l’apertura del Corriere della sera, Repubblica, Messaggero e Il Sole 24 ore; La Stampa titola con un virgolettato dell’intervista fatta al ministro francese agli affari comunitari: “Crescita, patto Parigi – Roma”; Un’altra intervista, quella al ministro dell’Istruzione Profumo, apre L’Unità che scrive: “A scuola si premierà l’impegno”; Sui quotidiani leggiamo anche molto di politica, così Il tempo, Il Resto del Carlino, Il Fatto Quotidiano; mentre la Gazzetta del Mezzogiorno e Libero titolano sulla polemica sul licenziamento degli statali. Il Mattino e Avvenire aprono con il piano crescita, domani varo del decreto Passera. Il Giornale titola sul credito delle imprese verso lo Stato. Infine, l’Osservatore Romano, che ieri non era in edicola, titola sull’incontro mondiale della famiglia.

Colazioniamo! - Moreno Cedroni, chef e autore di "Maionese di fragole, l'arte di divertirsi in cucina con i propri figli", ci ha suggerito la ricetta di una golosissima crostata alle fragole.

inserire il testo...

Ultimi media:

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]