AL SUD ARRIVA LA BANDA ULTRALARGA

Saranno Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Sicilia le prime Regioni italiane destinatarie dei progetti sulla banda ultralarga del Ministero dello Sviluppo Economico. Entro il 2015 le connessioni internet superveloci raggiungeranno 4 milioni di cittadini in aree non redditizie per gli operatori di mercato. Servizio di Andrea Bettini

06-05-2013 Tematica:Regione^Tematica:News^Tematica:TGR^Tematica:Lazio^Tematica:TGR^ /dl/img/2013/05/105x791367847573434screenshot.231.jpg 0 ContentItem-855c2fb9-34b5-4d67-af8b-2d53517514ed ContentSet-3f414539-2c8b-4ca8-a800-39ac3ba555c3 Page-0789394e-ddde-47da-a267-e826b6a73c4b 13-05-2013 11:32
28/05/2024

Notizie TGR:

AL SUD ARRIVA LA BANDA ULTRALARGA

Comandi da tastiera per il lettore multimediale

  • [Shift + P] Play / Pausa
  • [Shift + S] Stop
  • [Shift + F] Fullscreen
  • [Shift + C] Sottotitoli (se presenti)
  • [Shift + M] Mute
  • [Shift + Freccia Su] Alza il volume
  • [Shift + Freccia Giù] Abbassa il volume
  • [Shift + Freccia Destra] Avanti veloce
  • [Shift + Freccia Sinistra] Indietro veloce

Saranno Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Sicilia le prime Regioni italiane destinatarie dei progetti sulla banda ultralarga del Ministero dello Sviluppo Economico. Entro il 2015 le connessioni internet superveloci raggiungeranno 4 milioni di cittadini in aree non redditizie per gli operatori di mercato. Servizio di Andrea Bettini

[an error occurred while processing this directive]