[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

03 APRILE
03 aprile 2013

DEBITI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. ARRIVA IL DECRETO.

Imprese a credito con la Pubblica Amministrazione: oggi è il giorno. Dopo il via libera di Camera e Senato, con un si unanime che ha compreso anche i parlamentari del 5 Stelle, il Consiglio dei Ministri, che si riunirà alle dieci, sbloccherà i primi quaranta dei settanta e oltre miliardi stimati dalle aziende. 20 quest’anno, 20 il prossimo, 7 subito. 215mila le imprese interessate che da Comuni, Province, Asl e Stato devono avere mediamente 422 mila euro ciascuna. Tutto bene, allora. Ce la dovremmo fare mantenendo il deficit al 2,9 per cento. Ma c’è un “ma”. Solo più tardi sapremo se per avere la liquidità necessaria a onorare i debiti gli Enti Locali, oltre a essere autorizzati a allentare il loro patto di stabilità, potranno aumentare già dal 2013 le tasse locali.

Questioni che affrontiamo con i diretti protagonisti, le parti sociali e gli esperti. Sono con noi il Presidente dell’ANCI Graziano Delrio, il Segretario Generale della UIL Luigi Angeletti, il Segretario della CGIA di Mestre Giuseppe Bortolussi, il direttore dell’Ufficio Studi di Rete Imprese Italia Mariano Bella e i giornalisti Roberto Sommella, condirettore di Milano Finanza e Fabrizio Forquet, vice direttore del Sole 24 Ore.

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-860e9974-d42a-4de7-92cf-0f71e1d1f720-A-5.html
[an error occurred while processing this directive]