TG2

TRAGEDIA ASSURDA

  • Andato in onda:13-02-2011
  • Visualizzazioni:

TRAGEDIA ASSURDA."Una tragedia assurda che poteva essere evitata" accusano i parenti dei quattro fratellini arsi vivi nell'incendio divampato, dal fuoco di un braciere, in una baracca abusiva sull'Appia Nuova. Ma intanto molti altri bambini nomadi vivono nelle stesse, drammatiche condizioni di rischio ... servizio di Sandra Cecchi. QUALE FUTURO?Per dare un futuro concreto -e fiducia!- ai minori che vivono nei campi nomadi è indispensabile garantire loro l'accesso a una regolare istruzione, ma anche tutelarne la salute con vaccinazioni e controlli periodici. Nel servizio di Gianpiero Scarpati quello che si sta facendo per migliorare le prospettive di vita dei bambini rom VITE INCROCIATE. Angela ha lasciato tutto quello che aveva in Italia per adottare due bambini ad Addis Abeba, in Etiopia. Nello stesso Paese operano i medici del Cuamm che gestiscono un grande ospedale a Wolisso. il nostro inviato Filippo Golia ci racconta due storie, che sembrano parallele, ma che inaspettatamente si sono incrociate. RASTAMEN. Ancora in Etiopia, dove a Shashamane, 250 km a sud di Adis Abeba, Tarcisio Mazzeo ha incontrato gli eredi spirituali di Bob Marley, nel trentennale della morte del profeta della musica rasta e dell'Africa unita...anche qui incontriamo italiani pieni di talento e volontà costruttiva. IN AFRICA, partendo dal Niger, è iniziata una campagna per combattere il tetano neonatale, malattia che oggi minaccia la vita di 170 milioni di donne e dei loro bambini. Eppure per proteggere sia la madre che il neonato, bastano due vaccinazioni durante la gravidanza. Come ci spiega Laura Gialli. SANITA' VIRTUOSA. Ci riporta in Italia un esempio di buona sanità: protagonista Guido, malato di calcoli renali, che è stato curato secondo una procedura virtuosa, ma purtroppo eccezionale. Sempre più spesso infatti si interviene in modo sbrigativo, con il rischio di complicanze e conseguenze invalidanti. Il servizio di Loretta Cavaricci ROMANZO A COLORI. E'italiano il miglior fumettista europeo: Manuele Fior, classe '75, ha vinto in Francia l'ambito riconoscimento con CINQUEMILA CHILOMETRI AL SECONDO : la storia di tre ragazzi che si lasciano guidare dalla loro urgenza di viaggiare, crescono spostandosi nel mondo, si allontanano per poi ritrovarsi. come un romanzo, dove i colori sostituiscono le parole! Il nostro corrispondente da Parigi Fabio Cappelli.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati