Contenuti della pagina

Archivio

Il Viaggiatore del 16 ottobre 2011
16 ottobre 2011

Conduce Raffaele Roselli

"Marsiglia non è una città per turisti. Non c'è niente da vedere. La sua bellezza non si fotografa. Si condivide. Qui, bisogna schierarsi. Appassionarsi. Essere per, essere contro. Essere, violentemente. Solo allora, ciò che c'è da vedere si lascia vedere. E allora è troppo tardi, si è già in pieno dramma. Un dramma antico dove l'eroe è la morte. A Marsiglia, anche per perdere bisogna sapersi battere"

Parole di Jean Claude Izzo. Frasi del suo romanzo “Total Kheops”, “Casino Totale”, Il primo di una trilogia noir, poliziesca, protagonista Fabio Montale, poliziotto, ma più educatore di strada che sbirro, con le sue amicizie, la musica, il pastis. E protagonista, soprattutto, Marsiglia, il suo mare, il sole e gli odori del Mediterraneo, ma anche la violenza, le mafie, le tensioni etniche, le ingiustizie che toccano sempre agli ultimi e ai penultimi della fila.

Ospiti della puntata i musicisti Gian Maria Testa e Aldo Romano, le scrittrici Cinzia Tani, Daria Galateria e Stefania Nardini e il figlio di Jean Claude, Sebastien Izzo

 

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-00f3343b-8ee9-4077-8a2b-1d53762b9445-A-1.html