TG2

TG2 Storie - Racconti della Settimana 14/01/2012

  • Andato in onda:15-01-2012
  • Visualizzazioni:

LAVORARE LIBERI. Dalle stanze chiuse al lavoro nei campi. Grazie a Mirella, presidente di una cooperativa, che in Campania offre un’occupazione ai disagiati mentali, sulle terre confiscate alla camorra. I prodotti dell' agricoltura - rigorosamente biologica - diventano pacco regalo dal significato eloquente . La nostra inviata Chiara Lico. LA SCUOLA ITALIANA CAMBIA e si adatta alla nuova realtà sociale, dando ai nostri ragazzi gli strumenti per conoscere culture diverse e prepararsi ad affrontare un mondo sempre più integrato e multietnico. Per gli studenti che si sentono pronti a spalancare i propri orizzonti l’associazione Intercultura offre la possibilità di un anno di studio in un paese tutto da scoprire. Andrea Silla. AEREONAUTICA MILITARE. Le frecce tricolori sono un orgoglio nazionale, fiore all'occhiello delle nostre forze armate. Oggi il simbolo dell'aereonautica militare è anche un marchio vincente nel mondo della moda: Massimo Giacon, lo stilista che veste i piloti della pattuglia acrobatica, ora vende i suoi capi anche al pubblico e sempre più all'estero. Andrea Fusco gli ha chiesto il segreto di tanto successo in un momento di crisi. BELLEZZA E DIGNITA’. Lucia Iraci, emigrata tanti anni fa dalla Sicilia, è una delle parrucchiere più famose di Parigi. Arrivata al successo, ha scelto di aiutare le donne in difficoltà nel modo che le era più congeniale: facendole belle a un prezzo irrisorio. "Perchè curare il proprio aspetto fisico -spiega- è il primo passo per mantenere la dignità". Il corrispondente Fabio Cappelli. MONI OVADIA. Artista impegnato ma mai pesante, nè tantomeno scontato, Moni Ovadia si racconta a Tg2 Storie e spiega perché non concepisce un'arte che sia solo puro piacere estetico. E poi confessa il suo amore per i dolci…nell'intervista di Laura Garofalo. FOTOGRAFIE. Lo Spazio Forma a Milano ospita, sino a marzo, una rassegna delle opere più significative di Robert Mapplerthorpe. Cristina Sanna Passino, che ha visitato la mostra per noi, ce la presenta come un viaggio suggestivo alla scoperta di un fotografo a torto considerato scomodo ed eccessivo. IMMAGINI IN BIANCO E NERO. Francesco Pasinetti oggi avrebbe 100 anni. Regista, sceneggiatore e critico veneziano è stato il primo laureato in storia del cinema e giovane direttore del centro nazionale di cinematografia di Roma. Ha raccontato soprattutto la sua Venezia, con immagini lontane, che conservano tuttavia un fascino mai scalfito dal tempo. Luca Colombo

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati