Rai Movie

Vincent Cassel: Un momento di follia - MovieMag del 23/03/2016

  • Durata:00:26:20
  • Andato in onda:23/03/2016
  • Visualizzazioni:

A Movie Mag Batman vs Superman: Dawn of Justice, l'epico scontro tra i supereroi targati DC Comics. Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman), Jessie Eisenberg (Lex Luthor) e Gal Gadot – nei panni di Wonder Woman – ci raccontano le curiosità della pellicola ambientata tra Gotham e Metropolis, due città del fantastico entrate di diritto nell'immaginario collettivo. Per l’occasione Steve Della Casa, critico cinematografico e tra le voci di Hollywood Party, ci propone altri duelli celebri del mondo di celluloide: da Zorro contro Maciste a King Kong contro Godzilla. Dietro le quinte del film Non è un paese per giovani, prossimo impegno cinematografico di Giovanni Veronesi. Il cineasta toscano ha messo a frutto in questa pellicola la sua esperienza radiofonica mutuata dal programma omonimo di Radio Rai 2. Tra i protagonisti Sergio Rubini, Filippo Scicchitano e Michele Anzaldo. Un paese quasi perfetto è invece il titolo della commedia d’esordio di Massimo Gaudioso che firma la sua prima regia, dopo le precedenti esperienze di co-direzione con i colleghi Massimo Cappuccio e Fabio Nunziata. Abbiamo intervistato il regista e i protagonisti: Fabio Volo e una magnetica Miriam Leone. Per finire, Federico Pontiggia intervista Vincent Cassel, a Roma in occasione della proiezione per la stampa del film Un momento di follia di Jean-François Richet . "Vorrei lavorare con Sorrentino, ho amato tutti i film che ha fatto. E con Benigni. Benigni, dov'è Benigni!" dichiara Cassel. L'attore francese ci racconta il segreto della sua arte: "La carriera dell'attore si costruisce con le cose che non fai. Come uno scultore: tira via tutto quello che non serve e alla fine c'è solo la cosa importante. Io ho solo detto no ai lavori che non mi interessavano" Movie Mag vi presenta anche gli altri film in sala questa settimana: la versione live action di Heidi di Alain Gsponer, il drammatico Land of mine di Martin Zandvliet, Massimo Ranieri nei panni di Pier Paolo Pasolini ne La Macchinazione di David Grieco.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati