[an error occurred while processing this directive]

Contenuti della pagina

Archivio

19 GENNAIO - NAUFRAGIO DEL CONCORDIA. LE RICOSTRUZIONI, LE POLEMICHE, LA MESSA IN SICUREZZA DEL RELITTO.

Mentre tutto è pronto per il recupero del carburante a bordo della nave semiaffondata davanti a Giglio Porto, infuriano le polemiche sulla decisione del GIP di Grosseto di scarcerare, e mettere ai domiciliari, il comandante Schettino considerato responsabile sia del disastro sia di avere successivamente abbandonato la nave prima dei passeggeri. Polemiche tra le quali emergono piccoli e grandi episodi di eroismo. Ne parliamo con due ministri: Corrado Clini, Ambiente e Annamaria Cancellieri, Interno. Poi il Procuratore Capo di Grosseto Francesco Verusio, il Capo Ufficio Stampa delle Capitanerie di Porto Vittorio Alessandro, il vice sindaco del Giglio, Marco Pellegrini, che salito sulla nave ha aiutato i passeggeri a mettersi in salvo. Avremo ancora il Sindaco di Meta di Sorrento, la città dove il comandante Schettino risiede. Poi, sul fronte del recupero del relitto e della protezione dell'ambiente, il geologo Mario Tozzi e il referente italiano della SMIT, la società incaricata di portare via il relitto.

Ultimi media:

/dl/RaiTV/programmi/liste/ContentSet-9d465ba5-2bf3-496f-9877-f6e0e9e39974-A-5.html
[an error occurred while processing this directive]