Ubaldo Toni

Direttore Tecnologie

Esperienza

Nato a Terni nel 1963, è laureato in Ingegneria Elettronica. Assunto in Rai nel 1990 in qualità di tecnico (laureato) presso la Struttura Lavorazioni del Centro di Produzione TV di Roma e assegnato nel 1992 alle Riprese TV - Manutenzione Riprese Esterne, in relazione ad esigenze organizzative connesse all'attivita' di manutenzione, progettazione, realizzazione ed esercizio degli impianti mobili. Nel 1995, in relazione alle esigenze funzionali del nuovo assetto organizzativo del Centro di Produzione TV di Roma, ottiene il riconoscimento della qualifica funzionariale e viene preposto alla funzione "Studi di Saxa Rubra" nell'ambito della Struttura Riprese Interne - Produzione TV del suddetto Centro. Nell'aprile 1998 cessa dal servizio per dimissioni e l'anno successivo viene riassunto in qualità di Funzionario (F/Super) con l'incarico di operare nell'ambito della Divisione Produzione TV – Centro di Produzione di Roma – Produzione, con la qualifica di responsabile dell'area "Riprese esterne". Nel 2000 gli viene affidata la responsabilità dell'area "RE Area Centro-Sud" nell'ambito dell'unità organizzativa "Business Unit REP e Collegamenti Mobili" della Divisione Produzione TV; in relazione a tale incarico nel dicembre 2000 viene nominato dirigente. Nel 2002 assume la responsabilità dell'area "RE Area Centro-Sud" nell'ambito dell'unità organizzativa Gestione Riprese Esterne e Grandi Eventi della Divisione. A seguito del riassetto organizzativo aziendale dell'ottobre 2004 viene inquadrato nell'ambito della Direzione Produzione TV – unità organizzativa "Ingegneria", con l'incarico di responsabile dell'area "Sistemi e Automazione". Presso tale Direzione, nel gennaio 2008 gli viene affidata la titolarità dell'unità organizzativa "Safety e Security" e ad aprile dello stesso anno assume la responsabilità dell'unità organizzativa "Ingegneria". Nel 2014 viene nominato Vice Direttore della Direzione Strategie Tecnologiche; a seguito della riorganizzazione della Direzione, da agosto dell'anno successivo viene inquadrato nell'ambito della Direzione Qualità e Pianificazione. Nel luglio 2016 viene assegnato alle dirette dipendenze del Direttore della Direzione Pianificazione Frequenze e Gestione dello Spettro; nell'ambito di detta Direzione, da aprile 2017 ricopre il ruolo di responsabile dell'unità organizzativa "Strategie e Sviluppo Reti Terrestri TV e Radio" in qualità di Vice Direttore. Nell' aprile 2018 diventa responsabile dell'unità organizzativa "Gestione Servizi Broadcast" in qualità di Vice Direttore, nell'ambito della Direzione Servizi Broadcast e Gestione Frequenze – CTO. Da maggio 2019 è il Direttore della Direzione Tecnologie, nell'ambito dell'area CTO.