Roberto Cecatto

Direttore Produzione TV
e Deputy Chief Technology Officer

Ruolo e responsabilità

Direttore Produzione TV e Deputy Chief Technology Officer

Compensi *

2016 - compenso economico lordo

243.491

2017 - trattamento economico lordo

238.257
(t.e. lordo ante legge 198/2016: 240.900)

2017 - retribuzione variabile (MBO)

-

* Euro lordi anno

Esperienza

Nato a Napoli nel 1959, laureato in Ingegneria Elettronica con indirizzo Telecomunicazioni, inizia il suo percorso professionale presso la società Aeroporti di Roma nella direzione IT. Entra in Rai nel 1987 presso il Supporto Tecnico/ Progettazione, Installazione ed Esercizio BF-TV dove svolge attività proprie dell’area Nuovi sistemi di ripresa. Nel 1994 lavora nell’ambito della Pianificazione tecnologica impianti fissi e mobili della direzione Pianificazione Tecnologica e Gestione Impianti. Dal 1994 entra a far parte del Consiglio Superiore Tecnico del Ministero delle Poste e Telecomunicazioni come membro straordinario, ruolo che svolge per quattro anni. Nel 1995 passa alla Direzione Produzione TV nell’ambito della struttura Sviluppo Impianti di Produzione TV per le attività di programmazione ed esercizio impianti fissi. Due anni dopo assume l’incarico di Responsabile dell’area Automazione, Normativa e Assistenza Specialistica Impianti Fissi nell’ambito della struttura Sviluppo Impianti di Produzione TV. L’anno successivo gli viene affidata la responsabilità di Ingegneria e Sviluppo Impianti fissi nell’ambito dell’area Ingegneria e sviluppo sistemi produttivi. Nel 2000 è Responsabile dell’unità organizzativa Ingegneria della Divisione Produzione TV. Nel settembre 2007 è nominato Vicedirettore della Produzione TV, e dall’aprile 2008, fermo restando l’incarico di Vicedirettore, gli viene affidata la responsabilità dell’area Pianificazione e Monitoraggio Risorse Produttive. Da maggio 2013 è Direttore della direzione Produzione TV, incarico cui, da settembre 2014, affianca quello di Deputy Chief Technology Officer. Dal 2007 è il componente per l’Italia del Council di IBC, International Broadcasting Convention.