Paolo Galletti

Direttore Rai Academy

Ruolo e responsabilità

Direttore Rai Academy

Altri incarichi

Membro del comitato direttivo del Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l'Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo

Compensi (€ lordi anno)

Retribuzione effettivamente percepita – anno 2017

240.000

Di cui:

Retribuzione fissa

240.000

Retribuzione accessoria

0

Retribuzione variabile

0

Esperienza

Nato a Cremona nel 1967, laureato in Scienze Politiche all'Università Statale di Milano, ha conseguito un Master in Business Administration alla Bocconi di Milano. Nel 1993 inizia a lavorare presso Corte Buona SpA, azienda alimentare del Gruppo Cremonini, nell'ambito del settore Risorse Umane, prima come assistente del Responsabile del personale e dal 1997 in qualità di manager Responsabile del settore. Nel 1999 entra in Arthur Andersen (poi Deloitte), network multinazionale di servizi professionali (revisione di bilancio e consulenza), nell'ambito del quale ricopre diversi ruoli manageriali, tra cui Responsabile Risorse Umane Italia di Arthur Andersen Shared Services (divisione Corporate/Servizi Interni), di Arthur Andersen MBA (divisione Consulting) e successivamente di Deloitte Consulting. Dal 2004 al 2014 lavora per Ernst & Young (oggi EY), network mondiale di servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, advisory, corporate finance, consulenza legale e fiscale: dal 2004 è Responsabile della gestione del personale per l'intero network Ernst & Young Italia; quattro anni dopo diventa Direttore Risorse Umane di Ernst & Young Italia e di Ernst & Young Mediterranean (Italia, Portogallo e Spagna); nel 2011 è a Londra, dove assume il ruolo di Direttore Risorse Umane di Ernst & Young EMEIA Financial Services Office, con responsabilità gestionali relative a Inghilterra, Irlanda, Belgio, Paesi Bassi, Germania, Isole della Manica, Lussemburgo, Francia, Svizzera, Italia, Portogallo e Spagna. Dal 2014 ritorna in Italia ed entra in Accenture, azienda globale di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing, in qualità di Direttore Risorse Umane per Italia, Grecia ed Europa Centrale ed Orientale (con responsabilità su Italia, Grecia, Medio Oriente, Russia, Turchia, Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Romania, Ungheria). Da maggio 2016 a giugno 2017 è stato Direttore della Direzione Risorse Umane e Organizzazione della Rai. Nel giugno 2017 viene nominato Direttore di Rai Academy nell'ambito della Direzione Risorse Umane e Organizzazione. E' anche membro, da novembre 2016, del comitato direttivo della Scuola di Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia.