Nicola Claudio

Direttore Segreteria del Consiglio di Amministrazione;
Direttore ad interim Staff del Presidente

Ruolo e responsabilità

Direttore Segreteria del Consiglio di Amministrazione;
Direttore ad interim Staff del Presidente

Altri incarichi

Presidente del Consiglio di Amministrazione di Rai Cinema

Compensi *

2016 - compenso economico lordo

247.719

2017 - trattamento economico lordo

227.796

2017 - retribuzione variabile (MBO)

-

* Euro lordi anno

Esperienza

Nato a Roma nel 1966, laureato in giurisprudenza. Nel 1992 entra, a seguito di selezione pubblica, alla Direzione Affari Legali – Consulenza Contratti della Rai, con il compito di occuparsi di contrattualistica delle produzioni televisive in particolare in ambito cinematografico, e di consulenza giuridica sui riflessi legali inerenti l’attività della Rai. Nello stesso anno acquisisce l’abilitazione all’esercizio della professione forense. Nel 1996 viene chiamato nella Segreteria della Direzione Generale (poi Staff del Direttore Generale) con l'incarico di seguire l’evoluzione del quadro legislativo di interesse per l’azienda e curare gli adempimenti nei confronti della Commissione Parlamentare di Vigilanza e del Ministero delle Comunicazioni. In questo ambito si occupa anche della contrattualistica aziendale e dell’istruttoria documentale per le deliberazioni consiliari con la responsabilità delle attività d’istituto del Direttore Generale. Nel 2004 diventa Vicedirettore, e nel 2007 Direttore dello Staff del Direttore Generale. Nel 2009 è chiamato a dirigere la Segreteria del Consiglio di Amministrazione. Nello stesso anno è nominato Responsabile dello Staff del Presidente. Nell’aprile 2013 - fermo restando il ruolo di Direttore della Segreteria del CdA - è nominato Presidente di Rai Cinema. Nel corso del 2014 alla direzione Segreteria del Consiglio di Amministrazione viene affidata, in funzione di segreteria societaria, anche l’attività di supporto e monitoraggio del processo di corporate governance delle società controllate, collegate e partecipate del gruppo Rai. Nel novembre 2015 è Responsabile ad interim della Direzione Affari Legali e Societari e nello stesso mese viene nominato titolare del potere sostitutivo del Responsabile per la Trasparenza. A partire dal dicembre dello stesso anno gli viene affidata la responsabilità ad interim della Direzione Staff del Presidente. Da gennaio a dicembre 2016 fa parte del Consiglio di Amministrazione di Rai Way e ad aprile 2016 è confermato quale Presidente di Rai Cinema. Fermo restando il mantenimento degli attuali incarichi da agosto 2016 ad aprile 2017 gli viene affidato in via transitoria l’incarico di Responsabile per la prevenzione della corruzione