Luigi Marzullo

Responsabile dell'unità organizzativa Rubriche e Approfondimenti Culturali di Rai1

Ruolo e responsabilità

Responsabile dell'unità organizzativa Rubriche e Approfondimenti Culturali di Rai1

Compensi (€ lordi anno)

Retribuzione effettivamente percepita – anno 2017

235.841

Di cui:

Retribuzione fissa

160.979

Retribuzione accessoria

0

Retribuzione variabile

74.862

Esperienza

Nato ad Avellino nel 1953, si laurea in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Napoli e inizia la sua carriera giornalistica a "Il Mattino".

Dopo le prime esperienze nelle radio e tv locali (Radio Irpinia e Tele Avellino), nel 1980 entra con il suo primo contratto in Rai come annunciatore radiofonico.

Nel 1983 è conduttore su Rai1 di "Forte Fortissimo"; nel 1986 conduce il programma "Italia mia" al fianco di Sammy Barbot. L'anno seguente conduce "Il mondo è tuo" insieme a Giulia Fossà.

E' stato inviato per il programma "Domenica In" condotto da Raffaella Carrà ed inviato negli Stati Uniti per il programma "Infanzia, televisione, futuro" condotto da Nuccio Fava. Ha condotto una serata speciale dall'Australia dedicata al Made in Italy alla presenza del presidente della Repubblica Giuseppe Cossiga.

Dal 1989 al 1993 gli viene affidata la conduzione di "Mezzanotte e dintorni", programma notturno di Rai1. Nel 1994 inizia la conduzione di "Sottovoce".

Nel corso degli anni è autore, conduttore e curatore di diversi programmi di Rai1 tra cui "Cinematografo", "Applausi", "L'Appuntamento", "Sette note", "Milleunlibro", "Testimoni e Protagonisti" e speciali dedicati ai Festival del Film di Venezia, Roma, Torino e Cannes.

Nel 2013 diventa responsabile dell'unità organizzativa Rubriche e Approfondimenti Culturali di Rai1.

Dal 2016 è ospite fisso del programma "Che Tempo Che Fa". E' autore di numerosi libri e pubblicazioni, tra cui Mezzanotte e dintorni (Rai Eri, 1999); Stelle di notte. Ventidue donne si raccontano Sottovoce (Marsilio, 1998); Bellidinotte. Guerrieri moderni & cavalieri d'altri tempi (AGE-Alfredo Guida Editore, 1999); Il Marzulliere, (Sperling & Kupfer, 2002)