Gerardo Greco

Direttore Giornale Radio e Radio1

Ruolo e responsabilità

Direttore Giornale Radio e Radio1

Esperienza

Nato a Roma nel 1966, laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista. Entra in Rai vincendo nel 1992 il concorso pubblico per il primo Master della Scuola di Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia. Dal 1995 al 2001 è al Giornale Radio: segue da cronista i principali avvenimenti italiani di quegli anni, a cominciare dalle inchieste di Tangentopoli. Nel giugno 2001 viene inviato all'Ufficio di corrispondenza di New York per una sostituzione ferie di pochi mesi. Dopo l'11 settembre rimane in America per 12 anni. Prima come corrispondente per il Giornale Radio, poi per il Tg2 e infine per il Tg1. Segue la tragedia delle Torri Gemelle e la rinascita, le guerre al terrorismo, l’avvento di Obama, le primavere arabe. Dal 2008 si occupa soprattutto del grande racconto della crisi economica e delle sue radici. Tutti i protagonisti della politica nazionale e molti di quella internazionale sono passati davanti alla sua telecamera negli ultimi 15 anni. Per due stagioni, nel 2011 e nel 2012, è conduttore di Uno Mattina Estate. L’anno successivo è promosso caporedattore. Da marzo 2013 a giugno 2017 realizza e conduce Agorà, su Rai3. Nel giugno 2017 viene nominato Direttore della testata Giornale Radio, che include Gr1, Gr2, Gr3, Gr Parlamento, e Direttore di Radio1. Ha scritto diversi libri soprattutto sul rapporto tra finanza e politica. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premiolino in Italia.