Gabriele Romagnoli

Direttore Rai Sport

Ruolo e responsabilità

Direttore Rai Sport

Compensi *

2016 - compenso economico lordo

inferiore a 200.000

2017 - trattamento economico lordo

230.000

2017 - retribuzione variabile (MBO)

fino ad un massimo del 4% della Retribuzione Annua Lorda
(MBO ante legge 198/2016: fino ad un massimo del 13% della retribuzione annua lorda)

* Euro lordi anno

Esperienza

Nato a Bologna nel 1960, laureato in Giurisprudenza, è un giornalista professionista, dirigente televisivo e scrittore. Inizia la sua carriera a La Stampa dove nel 1992 è nominato caposervizio della cronaca nazionale e, nel 1994, inviato speciale. Dal 1997 al 1999 è a New York per il quotidiano torinese. Nel 2000 è chiamato a collaborare con Repubblica, quotidiano per il quale trascorre tre anni nei Paesi arabi e scrive numerosi editoriali. Da gennaio 2011 a giugno 2013 è direttore del mensile GQ. Successivamente passa a Vanity Fair come editor-at-large. Nel marzo 2016 è scelto dalla Rai in qualità di Direttore della testata Rai Sport, con la qualifica di Caporedattore, con contratto a tempo determinato di durata triennale. Ha scritto sceneggiature per tv, cinema e teatro. É autore di numerose pubblicazioni, tra saggi, romanzi e raccolte di racconti.