Fabio Di Iorio

Responsabile Intrattenimento Rai 2

Ruolo e responsabilità

Responsabile Intrattenimento Rai 2

Compensi (€ lordi anno)

Retribuzione effettivamente percepita – anno 2018

215.202

Di cui:

Retribuzione fissa

197.000

Retribuzione accessoria

3.072

Retribuzione variabile

15.130

Esperienza

Nato a Sulmona (AQ) nel 1962, è sceneggiatore, autore e capostruttura Rai. Inizia il proprio percorso professionale collaborando con i settimanali satirici Il Male, I quaderni del Sale, Zut, Tango e Cuore. Firma numerosi spettacoli teatrali, tra cui Questo spazio non è in vendita e Strana forte la gente (con cinzia Leone), L'ultimo Tarzan, Pagine Rossi, La più bella serata della vostra vita, Per fortuna che c'è Riccardo e Stasera a casa Rossi (di e con Riccardo Rossi) e collabora alla realizzazione di Gli uomini sono tutti bambini (di Enrico Vaime). Per il cinema collabora alla stesura dei dialoghi del film Generazione 1000 euro di Massimo Venier e Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno.

È autore in numerosi programmi Mediaset e Rai: Emilio, Avanzi, Carramba che Sorpresa, Libero, Scorie, Quelli che il Calcio e due edizioni del Festival di Sanremo.

È assunto in Rai nel settembre 2013 in qualità di dirigente, nell'ambito della Direzione Rai 2, con l'incarico di Responsabile dell'unità organizzativa Intrattenimento, inoltre da luglio 2017 assume il ruolo di Vice Direttore.