Fabio Di Iorio

Responsabile Intrattenimento Rai 2

Ruolo e responsabilità

Responsabile Intrattenimento Rai 2

Compensi *

2016 - compenso economico lordo

222.561

2017 - trattamento economico lordo

inferiore a 200.000

2017 - retribuzione variabile (MBO)

-

* Euro lordi anno

Esperienza

Nato a Sulmona (AQ) nel 1962, è sceneggiatore, autore e capostruttura Rai. Inizia il proprio percorso professionale collaborando con i settimanali satirici Il Male, I quaderni del Sale, Zut, Tango e Cuore. Firma numerosi spettacoli teatrali, tra cui Questo spazio non è in vendita e Strana forte la gente (con cinzia Leone), L’ultimo Tarzan, Pagine Rossi, La più bella serata della vostra vita, Per fortuna che c’è Riccardo e Stasera a casa Rossi (di e con Riccardo Rossi) e collabora alla realizzazione di Gli uomini sono tutti bambini (di Enrico Vaime). Per il cinema collabora alla stesura dei dialoghi del film Generazione 1000 euro di Massimo Venier e Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno. È autore in numerosi programmi Mediaset e Rai: Emilio, Avanzi, Carramba che Sorpresa, Libero, Scorie, Quelli che il Calcio e due edizioni del Festival di Sanremo. È assunto in Rai nel settembre 2013 in qualità di dirigente, nell’ambito della Direzione Rai 2, con l’incarico di Responsabile dell’unità organizzativa Intrattenimento.