Fabio Belli

Chief Financial Officer Rai Pubblicità

Ruolo e responsabilità

Chief Financial Officer Rai Pubblicità

Compensi *

2016 - compenso economico lordo

253.397

2017 - trattamento economico lordo

240.000
(t.e. lordo ante legge 198/2016: 245.900)

2017 - retribuzione variabile (MBO)

-

* Euro lordi anno

Esperienza

Nato nel 1957, laureato in Economia e Commercio, inizia il proprio percorso professionale in Fincantieri, dove, dal 1984 al 1985, è nell’area Bilancio Consolidato e partecipa alla fusione delle nove società operative del gruppo. Dal 1985, per un anno, è Senior Auditor presso Italsider. Tra il 1986 e il 1991 è all’IRI, come funzionario direttivo operante nella Direzione Ispettorato: si occupa di valutazione di proposte di bilancio delle società del gruppo, effettua interventi di auditing operativo e ricopre il ruolo di Sindaco presso le controllate. Entra in Rai nel 1991 come Assistente del Direttore del Controllo di Gestione con responsabilità sull’area reporting al Consiglio di Amministrazione. Nel 1992 diviene Responsabile della Pianificazione Economica Finanziaria Rai e assistente del direttore Finanziario: implementa parte degli action plan legati alla ristrutturazione economico-finanziaria del gruppo Rai. Dal 1996, per tre anni, è responsabile della Pianificazione Economico Finanziaria e del Controllo Società Partecipate e capo dello Staff del Vice Direttore Generale. Partecipa al gruppo di negoziazione ed elaborazione del contratto di servizio e al negoziato con Tele+ e Stream per la costituzione di una piattaforma unica business pay tv. Nel 1999 e fino al 2013 è Direttore Pianificazione Budget e Controllo: collabora al progetto di divisionalizzazione, curando in particolare la definizione del nuovo modello di controllo e l’introduzione dei relativi sistemi (applicazione SAP e strumenti di data warehousing). Fa parte del team che segue il processo di quotazione di Rai. Ricopre, in diversi anni, l’incarico di Consigliere di Amministrazione di Sipra, Rai Net, Rai Cinema, Rai Click, Audiradio, San Marino RTV. Da giugno 2013 è Chief Financial Officer di Rai Pubblicità, è nominato Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari dal CdA. Cura, tra le altre attività, l’introduzione del sistema di affidamento clienti e il progetto Open Square (piattaforma digitale di customer relationship management per la vendita pubblicitaria), di cui è corresponsabile