Delia Gandini

Direttrice Internal Auditing e Responsabile per la Prevenzione della Corruzione

Ruolo e responsabilità

Direttrice Internal Auditing e Responsabile per la Prevenzione della Corruzione

Compensi *

2016 - compenso economico lordo

2017 - trattamento economico lordo

240.000

2017 - retribuzione variabile (MBO)

-

* Euro lordi anno

Esperienza

Nata a Imperia nel 1965, laureata in Scienze dell’Informazione, ha conseguito un master in Business Administration. Inizia il proprio percorso professionale nel 1987 presso la Lcs di Milano. Due anni dopo è alla KPMG Consulting come Senior Consultant, dove si occupa di sviluppo di sistemi informativi, sistemi di controllo di qualità, valutazione e selezione di software, EDP audit e definizione di strategie organizzative. Nel 1993 diviene responsabile del Controllo di Gestione per il Gruppo Etnoteam, dove cura numerose attività tra cui: gestione della funzione di Pianificazione e Controllo, preparazione della quotazione in borsa, pianificazione strategica, sviluppo di sistemi di Total Quality e Balanced Scorecard e project management di progetti interni di ICT. Nel 2000 passa al gruppo Fastweb dove inizialmente è responsabile Contabilità e Controllo di Gestione di una società del gruppo e in seguito del Controllo di Gestione, Consolidato e gestione del credito e della fiscalità del Gruppo. Quattro anni dopo, nell’ambito della medesima azienda, diviene responsabile Organizzazione, Processi e Qualità, per poi assumere la responsabilità del settore Amministrazione del Personale e Compensation & Benefits. Nel 2007 entra nel gruppo editoriale Flammarion (Parigi), dove per quattro anni ricopre l’incarico di Chief Financial Officer. Nel 2011 assume il ruolo di direttore Controllo di Gestione della Divisione Libri del Gruppo Rizzoli Corriere della Sera (RCS). Dal 2013, in ragione della notevole esperienza di Amministrazione e Controllo, di processi, di organizzazione e sistemi e di governance in generale, ricopre l'incarico di Chief Audit Executive dello stesso Gruppo RCS, a riporto del consiglio di amministrazione. É chiamata in Rai nel febbraio 2017, in qualità di dirigente, con l’incarico di Direttore della Direzione Internal Auditing e ad aprile 2017 è nominata Responsabile per la Prevenzione della Corruzione. É Consigliere di Amministrazione dell’Associazione Italiana Internal Auditors.