Alessandro Zucca

Vicedirettore di Rai Sport
per le attività non giornalistiche

Ruolo e responsabilità

Vicedirettore di Rai Sport
per le attività non giornalistiche

Compensi *

2016 - compenso economico lordo

244.706

2017 - trattamento economico lordo

240.000

2017 - retribuzione variabile (MBO)

-

* Euro lordi anno

Esperienza

Nato a Roma nel 1961, laureato in Economia e Commercio, entra in Rai presso la direzione Risorse Umane e Organizzazione nel 1987 a seguito di una selezione pubblica. Nel 1994 è alla struttura Relazioni Industriali-Affari Sindacali e dal 1995 è chiamato ad occuparsi del contratto impiegati–operai. Nel 1998 è nominato dirigente responsabile della struttura Gestione e Sviluppo Area Editoriale ed Industriale, nell’ambito della direzione delle Risorse Umane e Organizzazione, incarico che svolge fino alla fine dell’anno, quando viene chiamato a svolgere il ruolo di responsabile della Gestione e Sviluppo del Personale, occupandosi di coordinamento e sviluppo del personale impegnato nel centro di produzione televisiva di Roma. Nel 2001 è responsabile delle Risorse umane della Divisione Produzione TV, incarico che ricopre fino al 2006, anno in cui assume il ruolo di Vicedirettore di Risorse Umane e Organizzazione. Nel luglio 2011 è chiamato a svolgere il ruolo di Direttore del Coordinamento delle Sedi Regionali e nell’agosto 2014, assume anche l’incarico di Direttore del Coordinamento delle sedi estere. Nel luglio 2015 è nominato Direttore di Asset Immobiliari e Servizi. Nel mese di luglio del 2016 è nominato Vicedirettore di Rai Sport per le attività non giornalistiche.