Rai Movie

È meglio che tu pensi la tua

Franco Lorenzoni riceverà la Laurea Honoris Causa in Scienze della Formazione Primaria

di Redazione Rai Movie23 marzo 2021 ore 18:23
Franco Lorenzoni riceverà, mercoledì 24 marzo, la Laurea Honoris Causa in Scienze della Formazione Primaria all’Università degli Studi di Milano - Bicocca. Per questa occasione e in un momento così delicato per l’istruzione italiana, potrete vedere e rivedere il documentario prodotto da Rai Movie È meglio che tu pensi la tua, disponibile on demand sul sito del canale.

Il docu-film racconta l'ultimo anno d'insegnamento del maestro Franco Lorenzoni a Giove, in provincia di Terni e nella sua quinta elementare il cinema arriva sui banchi di scuola come ispirazione declinata a laboratorio di studio e di crescita. La classe diventa società di produzione, laboratorio di regia, sala di montaggio e realizza un piccolo film. Dietro il cinema, in filigrana, il racconto di una scuola possibile, democratica e inclusiva. 

Nella storia di un anno, la visione di una scuola possibile, capace di dare parola e dignità a tutti.

Dalla Lectio Magistralis di Franco Lorenzoni: “Dobbiamo avere particolare attenzione a che il giusto e inevitabile ampliamento dell’uso delle tecnologie nella scuola non incentivi nuove pigrizie spaziali, coltivando l’illusione che l’intero mondo possa essere contenuto dentro a uno schermo al quale accedere stando seduti. 
Penso al contrario che, per incontrare la sterminata quantità di contenuti presenti in rete abbiamo ancor più bisogno del corpo tutto intero, dei nostri sensi, di praticare diversi linguaggi e di incontrare la natura e la città facendo esperienze di esplorazioni non virtuali. 
Ripensare tutti ciò è la sfida che abbiamo davanti, accentuata oggi dall’esperienza tragica di un virus che ha seminato lutti ed evocato l’ombra di contatti fisici vissuti come possibile contagio. Diradare quest’ombra riappropriandoci del nostro corpo e di spazi da condividere è il compito che ci aspetta nei prossimi mesi e forse anni
”.


 

Altre news