Rai Movie

Il fine settimana all'italiana

Dal 6 dicembre il pomeriggio del sabato e della domenica è dedicato al cinema italiano

di Redazione Rai Movie04 dicembre 2020 ore 16:35
Rai Movie è il canale del servizio pubblico tutto dedicato al cinema e da sempre sostiene e programma il cinema italiano. Da domenica 6 dicembre, il pomeriggio dei fine settimana sarà interamente dedicato alla migliore produzione nazionale; un’occasione per rivedere i film più amati, sia grandi classici che titoli più recenti.

Domenica 6 alle ore 13.50 La giusta distanza di Carlo Mazzacurati scritto con Doriana Leondeff, Marco Pettenello e Claudio Piersanti. La fotografia è di Luca Bigazzi
Il film ha dato grande rilievo al talento dell’attrice Valentina Lodovini che recita accanto a Fabrizio Bentivoglio, Giuseppe Battiston e Giovanni Capovilla. L’attenzione alla recitazione e la bravura di Carlo Mazzacurati nel mescolare i generi del racconto cinematografico ne fanno un film imperdibile. Un noir ambientato nella provincia veneta, luogo caro al regista che ritorna ai paesaggi del suo primo film, Notte Italiana.  Un film sul male che, come dice il regista, "spesso, tendiamo a collocare fuori di noi. Qui il male avvolge tutti". Presentato alla Festa del cinema di Roma nel 2007, La giusta distanza ha ricevuto due Nastri d'argento nel 2008, miglior soggetto e miglior produttore, e il premio Biraghi a Valentina Lodovini.

Grazia e humor alle 15.45 nell'indimenticabile Pane e tulipani di Silvio Soldini, che vede alla scrittura ancora Doriana Leondeff e alla fotografia Luca Bigazzi. Racconta la storia di una donna semplice in una commedia dai contorni bizzarri che sancisce il diritto alla felicità, magnificamente interpretato da Licia Maglietta e Bruno Ganz. Il film ha vinto nove David di Donatello, cinque Nastri d'argento, nove Ciak d'oro e il premio Flaiano.

In Prima Tv, alle 17.50, La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu con Sergio Rubini e Ennio Fantastichini. Naufraghi sull'isola dell'Asinara, quattro attori mettono in scena "La tempesta" di Shakespeare con l'ausilio di quattro camorristi. Ispirato a L'arte della commedia di Eduardo De Filippo e alla traduzione che trasse da "La tempesta" di William Shakespeare, il film è stato scritto dallo stesso Cabiddu con Ugo Chiti e Salvatore De Mola. Un esperimento originale che invita a riflettere sullo spirito di adattamento umano e la capacità di ritagliare di volta in volta la stoffa adatta per i propri sogni.

Nei prossimi fine settimana, vedremo i classici di Pietro Germi e Luigi Comencini, ma anche titoli di Ferzan Özpetek, Cristina Comencini, Michele Placido, rideremo con l'irresistibile film tratto dalla serie Boris di Mattia Torre, Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo e scopriremo molti altri titoli di valore. Segui la programmazione aggiornata sul sito e sui social di Rai Movie.
 

Altre news