Rai Movie

I vitelloni

Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre) prosegue il ciclo "Federico Fellini, realista visionario" con "I vitelloni" mercoledì 3 giugno in prima serata

di Redazione Rai Movie03 giugno 2020 ore 12:46
Il film è stato il primo vero successo di Fellini. Scritto con Ennio Flaiano e Tullio Pinelli, con le musiche di Nino Rota, I vitelloni è stato distribuito all’estero e ha portato alla ribalta Alberto Sordi premiato con il Nastro d’Argento come miglior attore non protagonista. Leone d'argento a Venezia e Nastro d'argento per la miglior regia, il film è entrato nell’immaginario degli italiani così come la parola “vitelloni” che descrive i suoi protagonisti. 

Ambientato nella provincia balneare italiana del dopoguerra, il film racconta la storia di amicizia e le aspirazioni velleitarie di cinque giovani trentenni amanti dell’ozio; Fausto il seduttore, Alberto l’intraprendente, Moraldo l’intellettuale, Leopoldo lo scrittore e Riccardo il tenore.
Durante un concorso di bellezza viene incoronata reginetta Sandra, la sorella di Moraldo con cui Fausto ha una relazione. Di lì a poco si scopre che la ragazza aspetta un bambino e Fausto è costretto a sposarla e trovare un impiego. 
Ma né il matrimonio, né la paternità rendono il ragazzo più serio. Da inguaribile dongiovanni, amoreggia con la moglie del suo capo e viene licenziato. Un giorno Sandra decide di scappare assieme al bambino. In preda al panico il “vitellone” Fausto inizia a cercarla e capisce finalmente quanto sia importante per lui. Intanto Alberto ha problemi in famiglia con la sorella che scappa con un uomo sposato. Riccardo non ha personalità ed è un po' la spalla di tutti. Leopoldo scrive testi che nessuno legge e viene illuso da un capocomico che finge di interessarsene. Moraldo è l’intellettuale del gruppo e deciderà di andarsene per seguire i suoi sogni. Memorabile e citatissima la pernacchia di Alberto Sordi ai lavoratori.
 

Altre news