Rai Movie

Elena Sofia Ricci: "Paolo Sorrentino? Sul set è un razzo"

di Redazione Rai Movie - 3 luglio 201803 luglio 2018 ore 12:39
“Quando scrive i suoi film Paolo Sorrentino è così preciso, così dettagliato, che quando arriva sul set ha le idee chiarissime ed è un razzo. Gira come se stesse girando Un posto al sole o Che Dio ci aiuti”. Parola di Elena Sofia Ricci, premiata come Miglior Attrice ai Nastri d’Argento per la sua interpretazione in Loro di Sorrentino e protagonista dell’intervista con Federico Pontiggia nella prossima puntata di Movie Mag, il magazine di Rai Movie è in onda mercoledì 4 luglio alle 23.10, con uno speciale dedicato alla 72° edizione dei Nastri d’Argento, appena svoltasi a Taormina. Il magazine di Rai Movie intervista i premiati di questa edizione, a partire dal vincitore assoluto: Matteo Garrone (che con Dogman ha portato a casa 8 statuette, tra cui Miglior Film e Miglior Regia), intervistato insieme ai protagonisti del suo film, Edoardo Pesce e Marcello Fonte, premiati ex-aequo come Miglior Attore Protagonista. Protagonisti della puntata saranno anche gli altri vincitori: Antonio Albanese, interprete di Come un gatto in tangenziale (Miglior attore protagonista di Commedia e Miglior Commedia), Serena Rossi, interprete del brano Bang Bang (da Ammore e Malavita, Nastro d’Argento come Miglior Canzone Originale) e Kasia Smutniak (Miglior Attrice Non Protagonista per Loro).

Movie Mag propone inoltre un quadro su passato e presente della manifestazione, con un’intervista a Laura Delli Colli, Presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, ente creatore e promotore della rassegna. Movie Mag racconta l’annata appena trascorsa indagando i temi più frequentati dal cinema italiano attuale: la famiglia, l’amore, il racconto della gioventù e del lato oscuro con gli interventi di giornalisti specializzati: Alessandra Vitali, Giuseppe Fantasia, Michela Greco e Paolo Sommaruga. Il magazine affronta anche lo scottante tema delle molestie sul lavoro nel corso dell’intervista di Federico Pontiggia a Cristiana Capotondi, interprete di Nome di donna e protagonista di un evento sull’argomento organizzato proprio nel corso della serata Nastri a Taormina.

Altre news

(none)