Il Programma

30 ottobre 2018 ore 16:04
Arriva a novembre il 61° Zecchino d’Oro, in diretta su RaiUno dallo Studio TV dell’Antoniano di
Bologna con la rinnovata direzione artistica di Carlo Conti, la conduzione di Francesca Fialdini insieme
al duo formato da Gigi e Ross e la Direzione Musicale del Maestro Peppe Vessicchio.

Lo Zecchino d’Oro torna ad animare i pomeriggi e le serate di RaiUno con un totale di 7 appuntamenti:
dai i sabati di gara, alla prima serata venerdì 7 dicembre condotta da Carlo Conti con la partecipazione
di tanti ospiti del panorama musicale italiano, fino agli speciali di Natale il 24 e 25dicembre.
Si parte il io novembre quindi e anche quest’anno la trasmissione riprende il fortunato format degli
ultimi anni per cui i 12 brani in gara sono affidati alle voci di i6 piccoli interpreti dai 5 ai io anni che
canteranno accompagnati dal Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina
Simoni. La votazione avverrà in diretta grazie alla presenza della tradizionale giuria di bambine e
bambini, diversa ogni sabato, ma anche il mondo del web potrà decretare la canzone più social
votandola nel sito www.zecchinodoro.rai.it 

La trasmissione potrà essere seguita in streaming su RaiPlay e commentata attraverso gli hashtag
#Zecchino61 #Zecchino2018.

A febbraio una giuria mista di interni dell’Antoniano e personalità del mondo del giornalismo, della
musica e dello spettacolo, tra cui il Maestro Peppe Vessicchio, la cantautrice e polistrumentista
Francesca Michielin, il rapper e scrittore Ghemon e la Presidente della Fondazione Luciano Pavarotti
Nicoletta Mantovani, ha esaminato le canzoni ed ecco di seguito i titoli dei 12 brani in gara abbinati ai
solisti che li interpreteranno:

“La marmellata innamorata” (di Luca Dettori, Elio Satta e Mario Chessa), interpretata da Mia Bondì;

“Chi lo dice che” (di Vittorio Sessa Vitali e Renato Pareti) interpretata da Elena Ciocoi;

“La cicala latina” (di Antonio Buldini e Gianfranco Fasano) interpretata da Victoria Cosentino

“Metti avanti il cuore” (di Gianfranco Grottoli, Andrea Vaschetti e Giuseppe De Rosa) interpretata da
Alina Angela Cossu e Alessandro Lorefice;

“La rosa e il bambino” (di Mario Gardini e Giuseppe De Rosa) interpretata da Martina Galasso, e
Alyssia Mengbwa Palombo;

“La banda della pastasciutta” (di Davide Capotorto e Alessandro Augusto Fusaro) interpretata da
Angelica Gobbo, Lorenzo Pennacchio e Mario Antonio Pascale

“Daria” (di Matteo Cocconcelli e Andrea Bettelli) interpretata da Davide Matteucci;

“Meraviglioso è” (di Stefano Rigamonti) interpretata da Giulia Murrai;

“Napoleone va in pensione” (di Valeria Bolani e Alessandro Visintainer) interpretata da Letizia Pisu;

“Nero nero” (di Carmine Spera, Flavio Careddu, Herbert Bussini e Valerio Baggio) interpretata da
Isabel Tangerini;

“Me la faccio sotto” (di Maria Elena Rosati e Lorenzo Tozzi) interpretata da Maksym Zhukovskyy;

“Toro Loco” (di Paolo D’Errico, Alberto Pellai e Angelo Ceriani) interpretata da Simone Zichi.

I giovani interpreti danno anche voce ad “Operazione Pane”, il progetto annuale di solidarietà di
Antoniano onlus a sostegno delle mense francescane diffuse in tutta Italia. Quest’iniziativa, avviata nel
2014, arrivata a coinvolgere 4 mense che ogni giorno accolgono persone e famiglie in difficoltà
partendo da un pasto caldo per promuovere, attraverso la relazione e interventi strutturati sui singoli
soggetti, il reinserimento positivo all’interno del tessuto sociale.

Altre news