Fondatore e direttore della Crossover Academy, accademia di canto lirico a San Giovanni Teatino (CH). Dal 2012 è sposato con Rosalinda Santalucia, sua ex allieva di canto, con la quale ha un figlio di nome Francesco nato nel 2013. Dopo aver studiato pianoforte al Conservatorio di Pescara e canto lirico a Pesaro, a 16 anni inizia la sua attività di pianobar e accetta un contratto in un locale di Monaco di Baviera frequentato da giocatori e dirigenti del Bayern Monaco. Il manager tedesco di grandi calciatori, Roger Wittmann, lo scrittura. Nel 1999 esce in Germania per la Universal il suo primo disco “L’eternità”. Nel 2002 esce in Germania per la Polydor l’album “Parole Nuove”. Del 2004 è “Amore mio”, prodotto da EMI. Nel 2007 il ritorno in patria. Mazzocchetti partecipa al Festival di Sanremo con “Schiavo d’amore”, che è anche il titolo del suo primo disco italiano (per Sony Music). La canzone si classifica terza nella graduatoria finale della sezione "big". Nel 2008 pubblica il disco “Tribute to Luciano Pavarotti”. Nel 2010 registra il sold-out nel prestigioso teatro canadese Rama di Toronto. Nel 2011 vince il Premio Mia Martini “Speciale”. Nel 2011/2012 interpreta il personaggio di Igar nel Musical Fantasy 3D “L’arca di Giada”. Nel 2013 ha pubblicato l’album “Parlami d’amore Mariù”. Nel 2013/2014 è testimone Unicef. Del 2016 l’album arrangiato da Beppe Vessicchio “Istanti” per la Italiana Dischi etichetta discografica di Costantino Paolini e Peppe Vessicchio. Nel maggio del 2017 pubblica per l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada (AIFVS) il singolo “Un attimo lunghissimo”.