Il riassunto della terza serata

La terza serata del Festival di Sanremo, dedicata a cover e duetti. Ospiti i Negramaro, Siniša Mihajlović e Emma

05 marzo 2021 ore 01:50

L'inizio della terza puntata dell'edizione numero "70 + 1" del Festival di Sanremo si apre con i Negramaro!
«Oggi è il 4 marzo», dice Amadeus, conduttore e direttore artistico di Sanremo 2021. Oggi, sarebbe stato il compleanno di Lucio Dalla.
Sul palco la band canta la sua "4 marzo 1943".
Poi Giuliano regala al pubblico un'altra emozione interpretando, sul palco dell'Ariston, il celebre brano di Domenico Modugno "Meraviglioso".


Stasera ogni Campione canterà un brano che ha fatto la storia della canzone d'autore italiana. Le loro interpretazioni saranno votate dai musicisti e dai coristi dell'Orchestra del FestivalA fine serata, la media dei voti ottenuti da ciascun artista nelle prime tre serate, determinerà una nuova classifica generale nella sezione Campioni.

Parte la gara che vede avvicendarsi sul palco:
Noemi con Neffa in "Prima di andare via" 

Fulminacci con Valerio Lundini e Roy Paci in "Penso positivo" >>

Prima di proseguire con la musica, dalla scala del teatro Ariston scende la co-conduttrice della serata, la top model Vittoria Ceretti.

Riprende la gara delle cover:
Francesco Renga con Casadilego in "Una ragione di più" >>
Extraliscio feat Davide Toffolo con Peter Pichler in "Medley Rosamunda" >>


Pausa nella competizione adesso. Dopo aver scherzato con l'amico Amadeus, Fiorello celebra Gianni Morandi e Massimo Ranieri con un originale mashup: sulle musiche dell'uno canta i testi dell’altro e viceversa.

Si torna alla competizione:
Fasma con Nesli in "La fine" >>
Bugo con Pinguini Tattici Nucleari in "Un'avventura" >>
Francesca Michielin e Fedez nel medley "E allora felicità" >>
Irama in "Cyrano" >>

Måneskin con Manuel Agnelli in "Amandoti" >>
Random con The Kolors in "Ragazzo fortunato" >>
Willie Peyote con Samuele Bersani in "Giudizi Universali" >>


Stop nella competizione. Sul palco arrivano Antonella Ferrari, attrice malata di sclerosi che racconta se stessa e la sua battaglia quotidianaValeria Fabrizi, volto legato ad alcune delle più belle pagine dello spetaccolo italiano.

Riprende la gara tra le cover per i "big":

Orietta Berti con Le Deva in "Io che amo solo te" >>


Terminata l'esibizione, Amadeus spiega l'assenza di Zlatan Ibrahimović, arrivato in ritardo perché bloccato da un incidente in autostrada. Ora, però, c'è. «Finalmente sei arrivato», gli dice il conduttore. Così il campione racconta il rocambolesco arrivo a Sanremo grazie ad un motociclista.


Si torna alla gara, ora è il turno di:
Gio Evan con i cantanti di The Voice Senior in "Gli anni" >>

A termine performance torna sul palco Fiorello che, prima si fa tagliare i baffi dal conduttore, poi viene raggiunto da Zlatan per un'occasione speciale. «Voglio presentare un mio amico, un gladiatore», dice "Ibra" annunciando l'arrivo sul placo del Teatro Ariston di Siniša Mihajlović. I due raccontano la recente malattia che l’allenatore del Bologna ha dovuto affrontare. «Era lui che mi dava forza», spiega l'attaccante del Milan.
Poi tutti assieme cantano "Io vagabondo" dei Nomadi. «Siamo gli "Abbadeus"», questo il nome che Fiorello inventa per il nuovo quartetto.

Di nuovo gara:

La Rappresentante di Lista con Donatella Rettore in "Splendido Splendente" >>
Arisa con Michele Bravi in "Quando" >>


Piccola pausa nella gara adesso. Amadeus ha il piacere di accogliere sul palco Donato Grande, giocatore di Powerchair Football
, che scambia due palleggi con il suo idolo "Ibra". «Fai i passaggi meglio di quelli della mia squadra», ironizza l'attaccante
Prosegue lo show. Achille Lauro, nel cast fisso di Sanremo 2021, regala al Festival il suo terzo "quadro": introdotto dal monologo di Monica Guerritore, l'artista canta "Penelope" assieme a Emma.


Ancora gara:
Madame in "Prisencolinensinainciusol" >>
Lo Stato Sociale, Emanuela Fanelli e Francesco Pannofino in "Non è per sempre" >>
Annalisa con Federico Poggipollini in "La musica è finita" >>
Gaia con Lous and The Yakuza in "Mi sono innamorato di te" >>
Colapesce Dimartino in "Povera Patria" >>
Coma_Cose con Alberto Radius e Mamakass in "Il mio canto libero" >>


La gara sta per concludersi, ma prima di ascoltare gli ultimi Campioni in competizione, tornano sul palco i Negramaro con un medley dei brani "Contatto" e "La cura del tempo".

Ultime esibizioni per i Campioni:
Malika Ayane in "Insieme a te non ci sto più" >>
Max Gazzè con la Magical Mystery Band in "Del Mondo" >>
Ermal Meta con Napoli Mandolin Orchestra in "Caruso" >>
Aiello con Vegas Jones in "Gianna" >>


Dopo tante emozioni, la serata volge al termine: è il momento di sapere come i professori dell'Orchestra di Sanremo hanno votato le interpretazioni delle cover da parte dei "big": è Ermal Meta ad aggiudicarsi la vittoria di serata. Dietro a lui, Orietta Berti e al terzo posto Extraliscio feat Davide Toffolo.
Questa la classifica completa.

Prima della buonanotte, il direttore artistico e conduttore di Sanremo 2021, Amadeus con Fiorello e Vittoria Ceretti svela anche la "Top 10" della seconda classifica generale della sezione Campioni:
a formarla i voti espressi dalla giuria demoscopica nelle prime due serate sommati a quelli espressi dai professori dell'Orchestra di Sanremo in questa terza serata.

1. Ermal Meta
2. Annalisa
3. Willie Peyote
4. Arisa
5. Irama
6. Lo Stato Sociale
7. Malika Ayane
8. Extraliscio feat Davide Toffolo
9. Orietta Berti
10. Måneskin



Appuntamento a domani sera con la finale della categoria Nuove Proposte! 


 

RIVEDI LA TERZA SERATA DI SANREMO 2021 >>

Altre news