Tony Renis dirige Fiorello in "Quando quando quando"

07 febbraio 2020 ore 03:30

Durante la quarta serata del 70° Festival della Canzone Italiana Fiorello ed Amadeus - direttore artistico e conduttore della 70esima edizione della kermesse - al centro del palco, vengono raggiunti da Tony Renis! 

«Ieri sera era il 70º compleanno del festival, era la serata delle cover che ho creato io 16 anni fa quando ero direttore artistico - dice Renis allo showman siciliano ospite fisso di Sanremo 2020, 'bacchettandolo' per l'assenza nella kermesse del celeberrimo brano scritto da lui stesso e presentato a Sanremo nel 1962 - . Hanno cantato di tutto e tu ti sei dimenticato di far cantare 'Quando quando quando', la canzone con più cover al mondo. Io ti amo come un figlio, contavo su di te».
Fiorello acconsente: «Facciamola», dice.
Tony Renis allora va verso l'orchestra, e dirige Fiorello in una versione swing del brano - metà in inglese, metà in italiano - che Fiorello mette in scena circondato dal corpo di ballo.



Altre news