Tiziano Ferro-Fiorello, duetto al bacio

07 febbraio 2020 ore 03:15

Duetto 'al bacio' nella quarta serata del 70° Festival della Canzone Italiana: Tiziano Ferro, ospite fisso assieme al mattatore Rosario Fiorello, di Sanremo 2020 regala un momento di grande spettacolo al pubblico del Festival. 

«Nel '96 - racconta Tiziano - alla mia prima gara di karaoke a Latina mi piazzai al terzo posto con "Finalmente tu", un pezzo di Fiorello, e vinsi un'autoradio che oltre alla cassetta aveva il display digitale». Da qui l'idea di cantarla insieme: «Avevo il sogno di fare questa cosa a Sanremo da prima che iniziasse il festival», dice Fiorello. Accennano il refrain e su 'Voglio guardare addormentarsi gli occhi tuoi...', mentre incrociano intensamente gli sguardi, Fiorello bacia a sorpresa Tiziano vicino alle labbra e scherza: «ti posso dire? C'è del bacismo!».





Momento di grande emozione sul palco quando Tiziano Ferro omaggia Luca Barbarossa: l’artista, ospite fisso del 70° Festival, canta "Portami a ballare", la  canzone con cui il cantautore romano vinse il festival nel 1992. A  tratti un po' commosso, Tiziano si esibisce ed incassa gli applausi dell'Ariston. «Era l'ultimo degli omaggi che volevo fare a questi 70  anni di festival. Ho portato qui i miei festival, quelli a cui sono più legato», ha detto Tiziano. 

Altre news