All'Ariston è Fiorello show

05 febbraio 2020 ore 01:30
'Padre' Rosario che invita tutti a «scambiarsi la pace, non è blasfema la pace, datevi la mano l'uno con l'altro, anche in sala stampa», entra in scena dalla platea dell'Ariston ed è subito Fiorello show! 
Poi spiega perchè abbia voluto essere presente, come ospite fisso, in questo 70° Festival «Amadeus si è messo contro tutti. Allora qualcuno doveva pur aiutarlo, andare in suo soccorso. Sono arrivato io. Sarò al suo fianco, gli darò qualche consiglio» e chiama in scena Amadeus, conduttore e direttore artistico della kermesse 2020, intonando l'Alleluja con la platea.
Già dalla prima serata del 70° Festival della Canzone Italiana, lo showman siciliano si dimostra grande protagonista. 







Poi, durante la serata, Fiorello raggiunge e con un fuori programma 'contagia' Amadeus e gli fa fare lo showman. La sua missione è quella di far rispolverare all'amico alcune imitazioni, i suoi cavalli di battaglia e mostrarle al pubblico: Sandy Marton con "People from Ibiza" e Adriano Celentano con il sopracciglio sollevato e le mosse da molleggiato, rigorosamente di spalle.

Altre news