Eros Ramazzotti, super ospite a Sanremo, infiamma l'Ariston

10 febbraio 2019 ore 01:45

Ore 21.50, la serata finale della 69esima edizione del Festival di Sanremo si accede: Eros Ramazzotti, primo super ospite della serata sale sul palco e l'Ariston impazzisce.
Torce dei telefonini accese per lui a illuminare il buio del teatro. Sul palco i suoi 35 anni di carriera, iniziati proprio lì a Sanremo, da quel palcoscenico.

Dopo aver cantato “Vita ce n'è”, tratta dal suo ultimo album dal titolo omonimo, il cantautore è stato accompagnato da Claudio Baglioni in “Adesso tu”, il pezzo con cui Eros vinse il Festival nel 1986. Tutto il pubblico si alza in piedi a cantare.

Eros Ramazzotti super ospite della finale di Sanremo 2019 >>

 

Eros Ramazzotti e Claudio Baglioni in "Adesso tu":





Prima di salutare, arriva anche la star portoricana Luis Fonsi, che con “Despacito” vanta il numero più alto di streaming e views della storia, per un duetto con Ramazzotti sulle note dell’ultimo singolo “Per le strade una canzone”. I due, accompagnati dal corpo di ballo in rosso e nero, si sono lanciati in una dance dal sapore latino.
 

Eros Ramazzotti e Luis Fonsi fanno ballare l'Ariston:

 

 

Altre news