I duetti scatenano i social

09 febbraio 2019 ore 12:30

Con 2,9 milioni di interazioni totali nella giornata di ieri, Sanremo registra performance in crescita vs la quarta serata dell’edizione 2018 (+12%). Si conferma la crescita di Facebook e Instagram. Si tratta del miglior risultato di questa edizione.

 

Nelle prime quattro giornate le interazioni complessive generate dal Festival di Sanremo sfiorano gli 11 milioni (+7% vs 2018). La quarta serata del Festival è il secondo contenuto televisivo più discusso sui social da settembre 2018, dopo la prima serata del 5 febbraio (esclusi eventi sportivi).

 

Anche ieri sera Instagram è il social che ha generato la percentuale più alta di interazioni (63%), seguito da Twitter (23%), ultimo Facebook (14%).

 

L’hashtag ufficiale della kermesse su Twitter è stato menzionato 86 mila volte.

 

Complessivamente, durante tutta la giornata, gli account ufficiali del Festival sulle tre piattaforme hanno generato un engagement pari a 441,6 mila interazioni, raggiungendo complessivamente a partire dal 5 febbraio 1,8 milioni di interazioni.

 

Il picco delle Interazioni Twitter è stato registrato alle 22:51 con il duetto di Ultimo e Fabrizio Moro.

 

Su Twitter si registra un sentiment positivo: molto gradita la serata dei duetti. I più graditi dal pubblico Twitter sono Ultimo e Moro, Loredana Bertè e Irene Grandi, Simone Cristicchi e Ermal Meta. Una conferma Ligabue. 

Su RaiPlay la diretta ha generato 496.100 visualizzazioni, registrando un aumento vs 2018 pari al +22%.

Il consumo di contenuti on demand del Festival di Sanremo ha generato 4,1 milioni di visualizzazioni nella prime tre giornate (6 - 8 febbraio), registrando un aumento del 32% vs 2018.

 

Gli utenti registrati a RaiPlay di età compresa tra i 15 e i 24 anni che hanno fruito di contenuti on demand relativi al Festival nelle prime due giornate sono 56.400 (+34% vs 2018) e rappresentano il 14% dell’utenza RaiPlay.



 

Fonte: Direzione Marketing Rai

 
In grafica la curva delle interazioni generate durante la serata: 

Altre news