Diario di viaggio - 41^ Puntata

Diario di viaggio - 41^ Puntata

Ancora a Cuautla, i nostri novelli documentaristi hanno continuato il loro viaggio alla scoperta della Rivoluzione Messicana e di Zapata, che aiutò i campesinos messicani a rivendicare le terre monopolizzate dai coloni. In compagnia di una guida, gli #Antipodi sono saliti sul vagone di un treno dell’epoca, dove sono state scritte molte canzoni rimaste nel folklore popolare: ne è un esempio Adelita, una ballata che rappresenta tutte le donne che hanno dedicato la propria vita alla rivoluzione. Gli #Antipodi sono poi passati a vedere l’atto di morte di Zapata, dove si scrive che Zapata si ferì da solo mentre in realtà fu ucciso su mandato del governo, e si sono poi recati a Plaza Revolución del Sur, sotto la quale è sepolto Zapata. Roberto e Pinna sono poi ripartiti per Tepoztlán, caratterizzata da una forte energia creativa, che la rende attraente per i seguaci della filosofia New Age. Hanno visitato la chiesa e l’ex convento Dominico de la Natividad, un monastero costruito da frati domenicani tra il 1560 e il 1588. Infine i nostri #Antipodi hanno raggiunto Costantino al traguardo di tappa, scoprendo di aver sforato il budget segreto. Come penitenza, si sono esibiti in pubblico vestiti da mariachi in modo da recuperare con le offerte tutta la cifra che hanno speso in più rispetto al budget.  
 

Altre news