Diario di viaggio - 38^ Puntata

Diario di viaggio - 38^ Puntata

Prima di lasciare Puebla, i nostri novelli documentaristi si sono recati nel modernissimo quartiere Angelópolis e hanno fatto un giro sulla Estrella de Puebla, la ruota panoramica più alta dell’America Latina: da qui, nonostante le vertigini di Roberto, hanno potuto godere di una meravigliosa vista d’insieme sull’intera città. Dopo aver fatto anche questa esperienza, i nostri #Antipodi si sono rimessi in viaggio alla volta di Cholula. Qui, dopo un primo giro per le strade delle città, Roberto e Pinna sono saliti sulla Piramide di Cholula: si tratta di una piramide interrata e completamente ricoperta di vegetazione, tanto da sembrare una collina. Ai tempi della dominazione spagnola, i conquistadores non si accorsero dell’esistenza della piramide e, pensando che si trattasse appunto di una collina, nel 1594 ci costruirono sopra una chiesa: si tratta della chiesa cattolica Nuestra Señora de los Remedios, che può essere quindi considerata come un simbolo involontario della conquista spagnola. Mentre salivano sulla piramide, i novelli documentaristi hanno anche appreso che l’edificio è il risultato della stratificazione di sei strutture caratterizzate da sei diversi stili architettonici: la costruzione di questo complesso architettonico pare abbia richiesto dai cinquecento ai mille anni.  

Altre news