Diario di viaggio - 28^ Puntata

Diario di viaggio - 28^ Puntata

I nostri novelli documentaristi hanno iniziato il loro tour del Lago Atitlán e a bordo di una lancha hanno navigato sopra la Ciudad Sumergida, un’isola completamente inabissata nel lago. Hanno inoltre osservato i tre vulcani che si affacciano sull’Atitlán e il paese di Santa Catarina, abitato da discendenti degli antichi Maya.

Arrivati a San Antonio Palopó, isola famosa per le sue ceramiche e per le coltivazioni a terrazzamento, i nostri novelli documentaristi si sono subito diretti in un laboratorio di ceramica, dove hanno esaminato l’intero processo di produzione degli oggetti. Hanno quindi osservato la lavorazione della pasta, messa all’interno di alcune forme e successivamente fatta seccare per poi essere cotta nel forno. Dopo la prima cottura, gli artigiani passano alla smaltatura e alla decorazione degli oggetti: la colorazione è a base di pietre, e i suoi risultati cambiano molto da prima a dopo la seconda cottura nel forno, che rende più sottili i tratti della decorazione. Dopo aver imparato tutto circa il processo di produzione della ceramica, Roberto e Pinna si sono regalati rispettivamente un vaso e un posacenere.

Subito dopo, si sono diretti alla Iglesia di San Antonio, che però hanno potuto ammirare solamente dall’esterno, godendo nel frattempo del panorama mozzafiato.

Altre news