Diario di viaggio - 16^ Puntata

Diario di viaggio - 16^ Puntata

Trovato un alloggio, Roberto e Pinna hanno deciso di passare la loro ultima notte colombiana immergendosi nella movida notturna di Santa Marta.

Hanno quindi passeggiato per il Parque de los Novios, che oggi è animato da numerosissimi ristoranti e locali grazie a un progetto di riqualificazione della città. La mattina seguente, i novelli documentaristi si sono alzati di buon’ora per visitare Santa Marta: la città, fondata nel 1525, è la più antica della Colombia. Hanno quindi ammirato la statua di Rodrigo de Bastidas, il fondatore di Santa Marta, definito “il più umano dei conquistatori e il più generoso degli amici,” e si sono poi spostati verso il centro della città, caratterizzata da numerosi edifici in stile coloniale.

Arrivati nella piazza centrale, Roberto e Pinna hanno visitato la Cattedrale di Santa Marta, considerata la più antica di tutta la Colombia e contraddistinta da una commistione di molti stili diversi. All’interno della cattedrale si trovano le spoglie di Rodrigo de Bastidas e originariamente vi erano ospitate anche quelle di Bolívar, poi trasferite a Caracas.

Terminata la visita di Santa Marta, Roberto e Pinna sono corsi da Costantino: come bonus per aver rispettato il budget segreto che Costantino aveva loro assegnato all’inizio della tappa, i nostri #Antipodi hanno potuto dimostrare la propria riconoscenza al popolo colombiano letteralmente abbracciando cinquanta persone a testa.

Altre news