L’autobonus di Pechino Express

In questa puntata del vostro adventure game del cuore, i viaggiatori hanno avuto la possibilità di avere un grosso vantaggio. Certo, è stata soprattutto questione di fortuna, perché solo scegliendo il poporo d’oro giusto si poteva entrare nella Jeep messa disposizione dai nostri autori e percorrere 10km in direzione della meta finale senza il faticosissimo e non sempre facile autostop. 

Come la legge della quantistica ci insegna, chi è sfortunato in amore lo è al gioco, e infatti la coppia che ha potuto usufruire dell’autobonus è stata quella degli estranei: tra di loro non è ancora scoccata la scintilla, ma speriamo che questo segno del destino possa giovare alla loro avventura in simbiosi forzata.
Per tutti gli altri, invece, continua il cammino verso Puerto Alesandria, meta finale della prima tappa di Pechino Express.

Altre news