La prima prova immunità

La prima prova immunità

L’avevamo tanto attesa e finalmente è arrivata: la prima prova immunità della quinta edizione di Pechino Express!

Come sempre, a contendersi la possibilità di una qualificazione alla prossima tappa senza passare dal traguardo finale sono le tre coppie arrivate per prime alla bandiera rossa di Pechino Express: in questa tappa, i #Socialisti, gli #Emiliani e gli #Estranei (che hanno scavalcato i #Coniugi arrivati terzi, ma penalizzati dall’odio dei loro compagni nella prova iniziale) si sono sfidati a cavallo non in una torneo medievale, ma in un vero e proprio lavoro di fattoria emulando il lavoro dei ganaderos, i cowboy colombiani.

Innanzitutto, i viaggiatori hanno percorso un tratto di campo facendo un giro completo a cavallo, poi sono entrati nel recinto dove, sempre a cavallo, hanno dovuto indicare il numero esatto di mucche e vitelli, infastidite da un simpatico pastore che ha reso il compito più difficile, ed infine condurre la mucca assegnata a ciascuna coppia fino alla linea del traguardo.

Alla fine l’hanno spuntata gli #Emiliani, che quindi sono direttamente qualificati alla quarta tappa di Pechino Express ed in più saranno l’handicap di due coppie a loro scelta, viaggiando e mangiando con loro fino al traguardo finale, ma senza l’ansia dell’eliminazione. 

Altre news